QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Trento è la provincia dove si vive meglio: tutti i dati della classifica de Il Sole 24Ore

lunedì, 2 dicembre 2013

Trento – La qualità della vita  migliore è in Trentino Alto Adige. Secondo la classifica stilata  dal quotidiano Il Sole 24 ore  Trento è la provincia dove si vive meglio, Bolzano si piazza al secondo posto.  Trento sale sul gradino più alto grazie al tempo libero, alla popolazione, agli affari e lavoro e alla criminalità, tra i  più bassi a livello nazionale. Ad esempio Trento conta un’occupazione femminile vicino al 60 per cento, con Bolzano addirittura al 64 per cento. Trento è avanti anche con gli star up sull’innovazione, ambiente ed ha una performance elevata come sportività.

L’ECCELLENZA TRENTINO VOLLEY

Infatti Trentino Volley è un’eccellenza sportiva della provincia italiana con la migliore qualità della vita. L’investitura della società di via Trener quale regina assoluta dello sport dBirarelli, Mosna,  Serniotti e Castelli con le maglie  che la Trentino Diatec utilizzerà in Champions Leagueel capoluogo è arrivata dal quotidiano economico. Nell’ambito dell’annuale inchiesta dedicata alla classifica delle migliori città del Paese che incorona proprio Trento, un approfondimento alla realtà gialloblù raccontando non solo i recenti successi ma anche la svolta operata nella scorsa estate. Il presidente di Trentino Volley, Diego Mosna, spiega come il nuovo corso sia nato dalla necessità di ridurre il budget senza per questo dover rinunciare ai risultati, come dimostrano la vittoria della Supercoppa Italiana ed il terzo posto nel Mondiale per Club, e senza dimenticare nemmeno l’importantissimo lavoro svolto dal settore giovanile, che ha prodotto giocatori come Filippo Lanza (nuova stella del volley nazionale).Già nell’estate 2011 il Club guidato da Diego Mosna, allora fresco di “triplete” (Mondiale, Champions League e Scudetto) era stato inserito nella ristretta cerchia di eccellenze sportive e manageriali del momento assieme a Siena (basket), Barcellona e Udinese (Calcio). Ora diventa un modello anche economico. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136