QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento: due giorni di convegno e incontri sulla Next Generation. Presenti 200 esperti e scienziati

lunedì, 17 novembre 2014

Trento – Prende il via domani a Trento la conferenza “Empowerment of the Next Generation of Researchers – Promoting talents, spreading excellence”. L’evento, che ha per tema centrale la valorizzazione del capitale umano e dei talenti della ricerca, è un’iniziativa della Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea e delle Azioni Marie Sklodowska-Curie della Commissione Europea ed è organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento. La conferenza, che richiamerà a Trento circa 200 decisori politici di alto livello, stakeholder, esperti e scienziati che si confronteranno su temi fondamentali come la mobilità e la formazione dei ricerproclamazione degli elettiUgo Rossi presidentecatori, nonché il collegamento tra mondo accademico, società, economia e imprese, proseguirà e si concluderà mercoledì 19 novembre.

 LA DUE GIORNI

Al centro dell’attenzione delle due giornate trentine, dunque, l’empowerment dei ricercatori, obiettivo auspicabile per un completo sviluppo professionale di chi intraprende la carriera scientifica, ma anche condizione per rafforzare l’integrazione tra il mondo dell’alta formazione e quello produttivo. All’inaugurazione della conferenza prenderanno parte il Direttore generale del Direttorato europeo per l’educazione e la cultura Xavier Prats Monnè, il Presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi, l’Assessora provinciale all’Università e Ricerca Sara Ferrari, i vertici dell’Università. È atteso anche l’arrivo del Ministro dell’Istruzione e della Ricerca Stefania Giannini. L’auspicio dei promotori è di concludere il convegno con la stesura di un documento finale europeo di policy su queste tematiche.
Ulteriori informazioni al sito www.msca2014.eu


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136