QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento, al via “Idee Ben Essere” con visite degli studenti. Il programma della fiera

venerdì, 26 febbraio 2016

Trento - Al via oggi a Trento la rassegna “Idee Ben Essere”. Fino a domenica a Trento Fiere la prima fiera regionale interamente dedicata allo star bene.

foto studenti trento idea benessere

Un’ottantina tra espositori e professionisti, quaranta appuntamenti tra conferenze, dimostrazioni pratiche e laboratori. E ancora un’area a misura dei più piccoli dove giocare e sperimentare il benessere in formato bimbo e uno spazio dedicato all’alimentazione con cibi biologici e naturali. Sarà difficile annoiarsi visitando la seconda edizione di Idee Ben Essere, la prima manifestazione fieristica trentina dedicata al concetto di star bene in tutte le sue declinazioni.

L’evento, ideato e organizzato da Keeptop Fiere comincia oggi. E non sarà la tradizionale fiera. A Idee Ben Essere, infatti, il percorso espositivo si affianca ad un ricchissimo programma di mini corsi, brevi conferenze e convegni. Negli stand, inoltre, esperti e professionisti sono pronti a rispondere alle domande del pubblico e a fornire consulti individuali.

La fiera pone al centro il concetto di benessere, ma anche il visitatore che durante la manifestazione avrà molteplici occasioni di sperimentare e trovare tra le proposte della fiera quella che meglio risponde alla sua esigenza di benessere, sul piano fisico ed emotivo.

L’offerta espositiva è ampia, dalla cosmesi naturale ai prodotti alimentari biologici, dalle cure odontoiatriche, alla chiropratica e alle tecniche shiatsu, dalla cristalloterapia ai sistemi di idromassaggio, dai sistemi per il riposo alle biciclette elettriche. E ancora psicologi e counselor. Il 60 per cento degli espositori è trentino, il 33 per cento arriva da fuori provincia e il 7 per cento dall’estero.

La fiera si articola su quattro segmenti: motion per sperimentare in gruppo attività corporee sotto la guida di istruttori; expo shop per scoprire e acquistare prodotti per la cura della persona; meeting per confrontarsi con gli esperti sul miglioramento personale e professionale; area bimbi con angolo morbido, mandala e giochi in legno, dove i bambini dai 3 ai 14 anni potranno partecipare ad attività sul benessere, seguiti da educatori esperti, mentre mamma e papà visitano tranquillamente la fiera.
L’evento propone tra oggi e domenica anche quaranta appuntamenti, tra conferenze, dimostrazioni pratiche e laboratori. Il programma completo è sul sito della fiera, www.ideebenessere.eu.

Arricchisce la fiera la nuova area alimentazione/ristorazione: qui si può mangiare pizza biologica, gelato biologico, degustare birre biologiche e assaggiare prodotti vegani. Si può consumare in fiera, ma anche portare a casa.
Per chi ama rilassarsi con la cura delle piante da non perdere la mostra sui bonsai.

Idee Ben Essere è aperta da oggi a domenica 28 febbraio, dalle 10 alle 19. Il biglietto d’ingresso costa 7 euro, 4 euro quello ridotto e dà diritto a partecipare a tutte le attività in programma.

Il biglietto ridotto e tutte le informazioni sono sul sito della fiera, www.ideebenessere.eu


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136