QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Trentino Trasporti amplia il parco mezzi: acquistati due treni Flirt dalla Stadler per la linea del Brennero

mercoledì, 19 marzo 2014

Trento – Trentino trasporti spa ha acquistato, con finanziamento della Provincia autonoma di Trento, due treni FLIRT dall’azienda svizzera Stadler, da destinare al servizio regionale della linea del Brennero.trentino trasporti treni

Il 12 marzo scorso, presso la stabilimento della azienda svizzera Stadler di Erlen, si è svolto il pre-collaudo del primo dei due treni FLIRT bi-tensione a sei casse recentemente acquistati dalla Trentino trasporti con finanziamento della Provincia autonoma di Trento. I due mezzi fanno parte di una fornitura più ampia, complessivamente 10 treni FLIRT, con cui Stadler ha equipaggiato le Società di trasporto pubblico STA (Bolzano), Trenitalia e Trentino trasporti.

Nello specifico le verifiche pre-collaudo, che si sono svolte con personale di Trentino trasporti, della STA e della SAD, hanno riguardato l’ispezione del sotto cassa, dell’imperiale, della funzionalità delle componenti pneumatiche, elettriche ed elettroniche, nonché il controllo di un’apposita check-list redatta per questa fornitura. Entro la fine di aprile, effettuato il pre-collaudo anche del secondo convoglio, entrambi i treni verranno consegnati in Italia, pronti per le ultime verifiche prima dell’immatricolazione e della relativa messa in servizio lungo la linea del Brennero, dove questo tipo di treno è stato particolarmente apprezzato dai viaggiatori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136