Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Trentino, sportelli cassa Apss: si riapre con nuove modalità

lunedì, 1 giugno 2020

Trento – In Trentino novità per i pagamenti dei servizi erogati dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari, con l’introduzione di nuove modalità di pagamento. La novità più importante riguarda il ticket, che andrà pagato dopo la visita e non prima come avveniva un tempo. Così facendo si evita il doppio accesso alle casse nel caso di prestazioni aggiuntive e si scaglionano gli accessi, evitando code prima delle visite. Sarà comunque possibile pagare in anticipo senza recarsi alle casse, utilizzando modalità online (TreC e PagoPA).

sanita-trentinoDa questa settimana sarà attivo inoltre un nuovo sistema di avviso tramite SMS. Chi ha una visita/prestazione specialistica prenotata (con ricetta dematerializzata), avrà la possibilità di pagare prima di fare la visita tramite il sistema PagoPA. All’utente sarà inviato il codice IUV e il link a cui collegarsi per pagare o stampare l’avviso di pagamento (per pagare in posta, banca o dal tabaccaio con bancomat, carta di credito o contanti).

Le visite eventualmente non pagate in cassa saranno gestite tramite l’invio di documenti d’addebito a mezzo posta, pagabili senza accedere agli sportelli.

Si ricorda inoltre che per accedere a tutte le strutture sanitarie di Apss bisogna portare con sé la scheda triage-Covid compilata, con l’indicazione di eventuali sintomi e i contatti degli ultimi 14 giorni. La scheda è scaricabile dal sito (https://bit.ly/3gxbzLv) e disponibile in versione cartacea anche all’entrata delle strutture. Il personale Apss è a disposizione in caso di dubbi sulla compilazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136