QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trentino Sport Days: prima edizione conclusa con successo a Riva del Garda

domenica, 16 ottobre 2016

Riva del Garda - La prima edizione di Trentino Sport Days, la fiera dedicata allo sport ospitata nei padiglioni del Quartiere Fieristico di Riva del Garda, si è chiusa con un programma domenicale ricco di appuntamenti. trentino-sport-daysSi è spaziato dal seminario “Il drop out sportivo negli adolescenti: stili di vita attivi e sport di strada”, passando per la presentazione delle squadre US Isera fino alla nuova tecnologia delle vele alari sviluppata da Marco Aggravi, Giulio Iviani e Dino Petretto. Senza dimenticare i minicorsi di hip hop e gli spettacoli di Chuk e Bboy Ibra, ballerini di fama internazionale che negli anni hanno collaborato con artisti come Lady Gaga il primo mentre il secondo è stato semifinalista RedBull Bc1 nel 2014 (PhotoCredits Daniele Panato).

Ad accompagnare i bambini e i ragazzi nella scoperta dello sci invece sono stati Davide Da Villa e Matteo De Vettori, due giovani promesse del Circo Bianco facenti parte del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle. “Trentino Sport Days permette di conoscere tutti gli sport che si possono praticare qui in Trentino, ai quali un ragazzo può appassionarsi molto. Ricordandosi che lo sport è vita, e a volte può diventare anche un lavoro che piace” ha affermato Davide. Seguito da Matteo: “E’ molto bello essere qui con così tanti bambini e ragazzi. Così come è impagabile poter chiedere consigli ad allenatori, preparatori e atleti, divertendosi. Se ti diverti la fatica passa in secondo piano”.

Grazie al supporto del Dipartimento Istruzione della Provincia di Trento, della stessa Provincia Autonoma di Trento, del Comitato Olimpico Nazionale Italiano sezione Trento, della UIPS, di ASI, di SportAbili, di Melinda, delle due palestre Defant’s Club e Body&Soul Gym nonché delle 27 federazioni trentine che hanno portato in fiera le proprie attività, sono stati 10.500 i visitatori che da venerdì 14 ottobre hanno approfittato dell’offerta di Trentino Sport Days. Un’offerta ampia che ha visto la partecipazione attiva di atleti internazionali nonché di campioni olimpici, quali la trentina Francesca Dallapè, argento nei tuffi a Rio, e Fabio Basile, duecentesima medaglia d’oro italiana con la sua vittoria nel judo ai Giochi Olimpici in Brasile. Insieme a loro Daniela Merighetti, Melania Corradini, Giordano Benedetti, Silvano Chesani, Alessandro Benussi, Nicola Liviero, Ruggero Tita, Andrea Bernardi, Isacco Lovisotto, Marco Aggravi, Luca Dallavalle, Ivan Beltrami, Bruna Pesole, Alessandro Morbin e i compagni di Amici Nuoto Riva.

Trentino Sport Days chiude così i battenti dopo tre giorni intensi, in cui i più piccoli, accompagnati da genitori e insegnanti, hanno avuto l’occasione di scoprire e “toccare con mano” oltre quaranta discipline sportive.

Riva del Garda Fierecongressi SpA, organizzatrice dell’evento, è convinta di aver raggiunto un obiettivo importante e positivo, organizzando una manifestazione che sin dall’inizio ha voluto promuovere lo sport con la “S” maiuscola: quello che fa bene, che fa divertire, che fa crescere e che soprattutto entusiasma.

L’appuntamento è per l’anno prossimo, sempre con Trentino Sport Days. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136