QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Trentino, sono tredici i nuovi maestri artigiani odontotecnici

mercoledì, 9 ottobre 2013

Trento - Sono 13 i nuovi maestri artigiani trentini che hanno raggiunto la qualifica al termine dei corsi promossi dalla Provincia autonoma di Trento. Oggi pomeriggio, presso la sede di Accademia di Impresa, a Trento, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati a 13 maestri artigiani odontotecnici.artigiani trento

Circa 400 ore la durata media dei corsi di maestro artigiano, suddivisi per ogni categoria in tre aree – gestione aziendale, insegnamento del mestiere e tecnico-professionale, oltre 200 invece i maestri artigiani in Provincia di Trento – cifra aggiornata a seguito della cerimonia odierna – che garantiscono una “buona massa critica” per l’avvio della neo-istituita bottega scuola.

Con i 13 nuovi maestri artigiani odontotecnici, ai quali quest’oggi è stato conferito l’importante riconoscimento, si supera l’importante soglia dei 200 maestri artigiani che consente di avvicinare il nostro territorio alla “massa critica necessaria” per la piena operatività della “bottega scuola”, da poco istituita con legge provinciale. Rosee anche le prospettive in chiave futura: sono in cantiere ben 5 corsi, rispettivamente per la categoria panificatori, carrozzieri, pasticceri, pittori edili, elettricisti. Sono inoltre in fase di progettazione i corsi per maestro artigiano con riferimento ai fotografi, acconciatori ed estetiste. Tutte queste attività sono state avviate dalla commissione provinciale per l’Artigianato, insediatasi lo scorso anno e presieduta da Roberto Mattarei, che nel corso della cerimonia si è soffermato sul progetto Maestro Artigiano nell’attuale legislatura. Presenti anche il direttore di Accademia d’Impresa e il presidente della Camera di Commercio di Trento, che ha fatto gli onori di casa, l’assessore provinciale all’industria, artigianato, commercio e cooperazione della Provincia autonoma di Trento e il presidente degli Artigiani, nonché numerosi rappresentanti della categoria degli odontoiatri.

Quello di maestro artigiano è un certificato di eccellenza rilasciato dalla Provincia autonoma di Trento e riconosciuto a quegli artigiani che possiedono determinati requisiti di età, esperienza, frequenza di corsi formativi, superamento di esami di conoscenza. L’obiettivo è quello di favorire la trasmissione della conoscenza del mestiere artigiano, affinché gli artigiani divengano veri e propri “maestri” e trasmettano il sapere tecnico del mestiere artigiano alle giovani generazioni. La Provincia autonoma di Trento ha avviato inoltre un processo per l’istituzione della “bottega scuola”, così da portare le botteghe artigianali ad essere non solo un luogo dove esercitare un’attività produttiva, ma anche una struttura in cui poter trasmettere le conoscenze acquisite dagli artigiani tramite un’esperienza decennale alle nuove generazioni. Pochi mesi fa tale processo è giunto a coronamento tramite l’approvazione da parte della Giunta provinciale dei requisiti per l’accreditamento delle botteghe scuola nel settore della lattoneria. Analogo iter sta per essere concluso per l’accreditamento delle botteghe scuola presso i maestri artigiani acconciatori. Gli enti utilizzatori finali, tra cui spiccano in particolare l’Agenzia del Lavoro e il Dipartimento della Conoscenza della PAT, potranno poi utilizzare tali strutture al fine di avvisare progetti di formazione all’interno delle botteghe stesse, per specializzare ulteriormente gli studenti futuri artigiani ovvero per “riconvertire” molti lavoratori in difficoltà, secondo una logica che potrebbe rivelarsi quanto mai utile in questo tempo di crisi.

L’elenco dei Maestri Artigiani che hanno ricevuto quest’oggi la QUALIFICA
• Abram Luca
• Cominelli Andrea
• Conci Sunny
• Dellagiacoma Carlo
• Demichei Mauro
• Giovannini Andrea
• Lombardi Alessandro
• Menapace Andrea
• Pedrini Nicola
• Rigotti Nereo
• Toffali Remo
• Zanella Marco
• Zanini Domenico


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136