QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Traffico intenso su strade e autostrade: rallentamenti per incidenti sulla A22

sabato, 22 giugno 2013

Trento – Traffico intenso sulle strade della Valtellina, Val Camonica e sull’autostrada A22. Nel primo weekend estivo si registrano rallentamenti sulle principali strade alpine.  Servizi di controllo e pattugliamento  da parte delle forze dell’ordine, in particolare polizia stradale e carabinieri sono in atto su tutte le strade.  Traffico rallentato sulla A22, a Rovereto per un incidente e poi code tra Bolzano e Trento. Intanto l’autostrada del Brennero ha messo in atto un piano per l’estate ed evitare problemi negli spostamenti estivi. Il servizio di Infomobilità comunicherà la situazione lungo l’autostrada. Dal 1° di luglio inoltre non saranno più autorizzati lavori. Nei fine settimana estivi è inoltre previsto lo stop dei mezzi pesanti: il divieto di circolazione varrà di sabato dalle 7 alle 23 e di domenica dalle 7 alle 24 per i mesi di luglio e agosto. A settembre solamente di domenica dalle 7 alle 24. Nel mese di agosto il divieto per i Tir è previsto anche venerdì 2 (dalle 16 alle 24), venerdì 9 (dalle 14 alle 23)  e giovedì 15 (dalle 7 alle 23).Per gestire il traffico giornaliero medio nelle giornate di punta estive quando il traffico passa da circa 43 mila veicoli (su entrambe le carreggiate) a images (4)70-80 mila veicoli sono previste ulteriori attività gestionali e organizzative: l’incremento del numero di pattuglie degli Ausiliari della viabilità; presidi presso le stazioni autostradali con operai e carri adibiti al soccorso meccanico nelle tratte dove è previsto il maggiore flusso veicolare o in punti singolari strategici; presenza in servizio e in reperibilità di squadre con personale di manutenzione per gli interventi urgenti di ripristino delle condizioni di transitabilità in sicurezza; convenzioni per l’assistenza all’utenza in caso di necessità su tutta la tratta autostradale (Croce Bianca, Vigili del Fuoco).Presso le stazioni autostradali vi sarà un rafforzamento del personale e saranno ottimizzate le entrate ai caselli in funzione del traffico veicolare. Saranno aperte tutte le piste in modalità telepass e anche le piste self-service con casse automatiche che consentono agli utenti di corrispondere il pagamento del pedaggio mediante l’inserimento di denaro contante o delle tessere abilitate. Senza contare il nuovo Centro Assistenza Utenza (CAU): dotato di un nuovo Video wall di ultima generazione monitora tutto il tracciato e coordina eventuali interventi e presidi dei tratti a rischio o maggiormente trafficati. Questa primavera è stata infatti elaborata dall’A22 una nuova procedura di segnalazione delle code che permette di avere una minore esposizione al traffico del soggetto che è chiamato a intervenire e una maggiore efficacia della segnalazione grazie al più capillare impiego di pannelli a messaggio variabile (PMV) e carrelli mobili. Ventisette pannelli e trentasei lavagne luminose, installate all’ingresso dei caselli, e novantacinque pannelli a messaggio variabile posti in itinere segnalano in tempo reale eventuali disagi lungo il percorso. Le informazioni d’interesse per l’utenza sono inoltre trasmesse attraverso notiziari radiofonici “Inforadio” che vanno in onda ogni 30’ su due emittenti locali (ai minuti 25 e 55 circa), oltre ad interventi a pioggia in caso di eventi aperti (Radio NBC Rete Regione di Bolzano per il tratto di A22 che attraversa la Regione Trentino Alto Adige; Radio Pico di Mirandola per il restante tratto di A22). Per l’utenza di lingua tedesca è possibile avere le notizie in lingua madre sintonizzandosi sulle emittenti altoatesine; Südtirol 1 (copre il tratto autostradale che va da Innsbruck a Trento) oppure attraverso i programmi irradiati dalla RAS Radiotelevisione Azienda Speciale o RAI di Bolzano. Le frequenze con cui si ricevono le varie emittenti sono indicate nell’apposita segnaletica installata lungo il tracciato. I canali informativi con aggiornamenti in tempo reale saranno pienamente operativi, dal sito internet (www.autobrennero.it), al sito mobile (www.a22.it), all’applicazione ufficiale di A22 Travel Assistant, sia per I-Phone (App Store) che per Android (google Play). Su tali dispositivi sono anche visibili le 13 web cam poste lungo il tracciato. Tutti i riferimenti e i numeri utili per affrontare un viaggio sereno in A22 sono riportati sulla Carta dei Servizi di A22 e pubblicati su sito internet, mobile e App A22. Il Centro Assistenza Utenza A22 sarà attivo 24 ore su 24 per qualsiasi tipo di informazione e assistenza ai numeri 0461980085-212851 e al numero verde 800279940.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136