QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

The Floating Piers, assalto alla passerella di Christo e lunghe code. Superate le 70mila presenze

domenica, 26 giugno 2016

Sulzano – La seconda domenica di apertura di The Floating Piers, la passerella di Christo ha registrato un forte afflusso nelle primissime ore della mattinata. Il sistema si è saturato intorno alle 9 portando quindi alla necessità di rimodulazione dei trasporti fino a tarda mattinata. Secondo i primi dati di giornata le presenze hanno superato quota 70mila.

L’accesso a The Floating Piers è risultato oggi particolarmente difficile: alle 10 le persone in attesa sul Comune di Sulzano erano circa 10mila. Sono stati interdetti gli accessi con treni, battelli e via terra. Di conseguenza alla stazione ferroviaria di Brescia circa 2.000 persone sono state bloccate fino alla 15 in attesa del treno per The Floating Piers. Inoltre tutti i parcheggi hanno registrato code e attese.

The Floating Pier Sulzano

La giornata festiva induce i visitatori a più lunghe permanenze sull’opera, diminuendo il ricambio tra i visitatori in entrata e quelli in uscita e prolungando i tempi di accesso. Dal primo pomeriggio le attese sono diminuite.

Per la giornata di lunedì verrà mantenuto l’orario di apertura dei parcheggi disposto per oggi e il traffico sia ferroviario che veicolare diretto a The Floating Piers verrà sospeso tra le 10 e le 12.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136