QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

TAV sul Garda: approvata mozione in Regione sul tracciato, ora si punta a rinviare la conferenza dei servizi

martedì, 21 ottobre 2014

Milano – Approvata mozione riguardante il tracciato dell’Alta velocità sul Garda. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi. “È necessario – spiega Fabio Rolfi – che il progetto sia reso sostenibile e condiviso con chi in quel territorio ci vive. Bene l’impegno, già concretizzato grazie alla mia richiesta della scorsa settimana, di ascoltare e sostenere i Comuni nella fase di redazione delle osservazione. Occorre però avere più tempo per fare in modo che la Lombardia possa chiedere, insieme a Regione Veneto, di rinviare la data della conferenza dei servizi sulla VIA, già prevista per il giorno 6 novembre.

È bene comunque ribadire la nostra totale contrarietà alla realizzazione di nuove nove cave di prestito a supporto dei lavori in una provincia dove sono già attive diverse cave, per altro in forte difficoltà a causa la crisi edilizia. Non c’è bisogno di violentare ulteriormente il territorio – ribadisce Fabio Rolfi – bisogna necessariamente utilizzare quelle già esistenti.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136