Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Tappa dei comandanti dei vigili del fuoco di Mezzolombardo in Vaticano e Parlamento

sabato, 8 novembre 2014

Mezzolombardo – Tre giorni in terra romana, con la visita in Vaticano e l’incontro con Papa Francesco e la conclusione con il presidente del Senato Pietro Grasso. I comandanti del Distretto dei vigili del fuoco di Mezzolombardo hanno partecipato ad una trasferta speciale. Mercoledì hanno raggiunto Roma e partecipato all’udienza di Papa Francesco. Il giorno successivo visitato Camera e Senato e oggi incontrato i vigili del fuoco del Vaticano e dello Stato del Vaticano.

Mezzolombardo

I commenti sulla trasferta romana si sprecano: i comandanti e i vigili del fuoco di Mezzolombardo  hanno partecipato alla seduta della Conferenza interparlamentare di politica estera, sicurezza e difesa comune della Comunità Europea. Dopo la seduta l’incontro con il presidente del Senato Pietro Grasso e il Senatore Franco Panizza. Le reazioni: “Sono stati tre giorni istruttivi e divertenti serviti sicuramente ad unire il gruppo e a far capire l’importanza dell’impegno nel mondo del volontariato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136