QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Suona la prima campanella per quasi 70 mila trentini

martedì, 10 settembre 2013

Trento – Suona la prima campanella- Domani il via al nuovo anno scolastico: l’assessore provinciale all’Istruzione Marta Dalmaso sarà alle 9 a Cembra e alle 11 a Villazzano. Sono complessivamente 69.774 gli studenti delle istituzioni scolastiche provinciali e non provinciali chiamati in classe. Il numero complessivo di iscritti, se comprendiamo i 16.276 delle scuole dell’infanzia, aperte da lunedì scorso, ammonta così a 86.050. Rispetto all’anno scolastico 2012 / 2013 la variazione percentuale complessiva è minima, con un aumento dello 0,03%.esami_maturità

Il dato più significativo riguarda la Formazione professionale, che registra un aumento di iscritti pari al 3,36%. Per l’apertura dell’anno scolastico 2013 / 2014 l’assessore all’Istruzione, Marta Dalmaso, sarà alle ore 9 all’Istituto Comprensivo Cembra di via delle Nigritelle 1, a Cembra, per il saluto alla scuola secondaria di primo grado e la visita alla scuola elementare. Alle ore 11 l’assessore sarà poi al C.F.P. Enaip Villazzano e all’Istituto di Formazione Professionale “S. Pertini” (Macrosettore Legno) di via Asiago 14, a Villazzano, per l’incontro con gli studenti dei due centri e la visita alle due scuole.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136