Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Stanziati dalla Provincia per Fondo e altri sei Comuni quasi 2 milioni

venerdì, 10 agosto 2018

Trento – Pioggia di risorse per i Comuni. La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Carlo Daldoss (nella foto), tramite il Fondo di Riserva per gli investimenti programmati ha stanziato quasi 2 milioni di euro per le opere pubbliche per sette Comuni trentini.daldoss

Le risorse sono destinate ad interventi di carattere urgente legati all’erogazione di servizi essenziali. L’importo servirà per finanziare, con percentuali che variano dall’85 al 90% dell’importo a progetto, interventi riguardanti strade comunali, cimiteri, opere igienico-sanitarie, messa a norma di strutture. Questi i Comuni interessati: Canazei-Cianacei, Fondo, Grigno, Ospedaletto, Romeno, Tre Ville e Vignola Falesina.

Entro dieci mesi le amministrazioni beneficiarie dovranno avviare la procedura di affidamento dei lavori, salvo proroga motivata e con l’eccezione per gli interventi al di sotto dei 300 mila euro per i quali non è fissato il termine di avvio della procedura di affidamento dei lavori.

Questi gli interventi finanziati:

Canazei-Cianacei
Sistemazione del cimitero di Sora Murat con realizzazione di una strada di accesso per il carro funebre ai diversi piani e riqualificazione di tutto il cimitero con manutenzioni straordinarie.
Spesa ammessa a contributo: 466.391,23 euro pari all’85% del costo dell’intervento.

Fondo
Lavori di captazione nuova sorgente “Selva” a servizio dell’acquedotto della frazione di Tret nel Comune di Fondo.
Spesa ammessa a contributo: 466.350,18 euro pari all’85% del costo dell’intervento.

Grigno
Lavori di costruzione passerella pedonale sopra la statale 47 della Valsugana
Spesa ammessa a contributo: 317.921,11 euro pari al 90% del costo dell’intervento.

Ospedaletto
Apertura di un passaggio pubblico sulla canonica di Ospedaletto.
Spesa ammessa a contributo: 74.500,58 euro pari al 90% del costo dell’intervento.

Romeno
Demolizione senza ricostruzione p.ed. 51 e demolizione con ricostruzione p.ed. 53/1
Spesa ammessa a contributo: 104.011,74 euro pari all’85% del costo dell’intervento.

Tre Ville
Realizzazione di marciapiede lungo un tratto di via Fevri nella frazione di Palù di Madonna di Campiglio
Spesa ammessa a contributo: 375.440,85 euro pari all’85% del costo dell’intervento.

Vignola Falesina
Nuova rete di distribuzione dell’acquedotto di Falesina
Spesa ammessa a contributo: 94.556,88 euro pari all’85% del costo dell’intervento.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136