QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sopralluogo Commissione Carceri a Sondrio, il presidente Fanetti: “Molto positiva la partecipazione dei detenuti all’attività sociale”

lunedì, 17 ottobre 2016

Sondrio – La ristrutturazione del carcere e le attività di reinserimento dei detenuti sono stati i principali temi della visita di oggi della Commissione Speciale Carceri, presieduta da Fabio Fanetti (Lista Maroni), alla Casa circondariale di Sondrio.commissione-carceri

Il Presidente Fanetti si è detto soddisfatto degli incontri, anche per quanto riguarda il lavoro del personale di sorveglianza e l’assistenza ai 38 detenuti, per il 70% stranieri, dai 20 ai 35 anni di età media.“Abbiamo visto -ha commentato il Presidente Fanetti- una reale partecipazione dei detenuti all’attività sociale, con la collaborazione ai lavori di ripristino e sistemazione delle celle, iniziati a partire dalla scelta del colore dell’intonaco Questo particolare può sembrare banale ma non lo è perché rivela un’attenzione ai particolari che rientra tra i segni positivi del modello di convivenzaI lavori che hanno coinvolto i detenuti hanno riguardato anche il rifacimento della palestra, della sala colloqui e della biblioteca. Un plauso va sicuramente alle associazioni di volontariato della Valtellina che operano dentro il carcere”.

Alla visita erano presenti anche i consiglieri regionali Fabio Pizzul (PD),Mario Mantovani (Forza Italia) e Michele Busi (Patto Civico), Paola Macchi (M5S), Silvia Piani (LN) e Lino Fossati (Lista Maroni).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136