QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sondaggio Ispo: ‘Camera di commercio ente che meglio soddisfa le esigenze delle imprese’

venerdì, 9 maggio 2014

Trento – Un recente sondaggio effettuato dall’Ispo (Istituto per i sondaggi sulla pubblica opinione), per conto dell’Istituto Tagliacarne, decreta le Camere di commercio come l’ente pubblico che meglio soddisfa le esigenze delle imprese. I risultati dell’indagine confermano che le Camere forniscono importanti servizi alle imprese.camera cammercio trento trentino

I risultati del sondaggio condotto dall’Ispo su un campione di 1.300 imprese per conto dell’Istituto Tagliacarne parlano chiaro: la Camera di commercio è l’istituzione pubblica più efficiente nel prestare servizi alle imprese. Lo sostengono l’81 per cento delle aziende con meno di 50 addetti e l’88 per cento di quelle con più di 50 dipendenti.

Secondo l’indagine le Camere di commercio sono più efficienti di prefetture, Comuni, Province, Ministero del lavoro, Ministero dello sviluppo e Regioni. Inoltre le Camere di commercio sono l’istituzione alla quale gli intervistati si rivolgono più spesso per avere informazioni economiche e supporto per l’export.

I servizi delle Camere di commercio per i quali le imprese sono più soddisfatte sono il Registro delle imprese, la Comunicazione unica e le informazioni economiche e di mercato. In particolare, tra le aziende con meno di 50 addetti il 60 per cento si è rivolto alla Camera di commercio per informazioni economiche e di mercato e il 40 per cento considera questo Ente come il più efficiente nello svolgimento di questi servizi. La Camera di commercio, inoltre, è in assoluto l’Ente al quale le piccole aziende si rivolgono più spesso (63 per cento dei casi) per il supporto all’attività di export.

Le Camere di commercio di Trento e Bolzano sono partner delle piccole e medie imprese locali e l’attività svolta è orientata a soddisfare le loro esigenze. Soprattutto nell’ambito della promozione delle esportazioni e del marketing per i prodotti di qualità, della formazione, dell’innovazione e dello sviluppo d’impresa, i progetti vengono finanziati e realizzati in collaborazione con le imprese


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136