QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Slittino: Fischnaller e Voetter si confermano campioni italiani nel singolo a Igls. Rieder/Rastner si impongono nel doppio

martedì, 29 dicembre 2015

Igls – Secondo titolo italiano in carriera per Dominik Fischnaller sulla pista austriaca di Igls. Il carabiniere di Rio di Pusteria, vincitore nella passata edizione e primo anche nella tappa di Coppa del mondo che ha aperto la stagione di competizioni, ha preceduto di 417 millesimi Kevin Fischnaller (Esercito), terzo posto per Emanuel Rieder (Forestale) a 521 millesimi.Fischnaller Dominik slittino

Nel doppio si interrompe dopo dieci anni il dominio fra i confini nazionali di Christian Oberstolz (Carabinieri) e Patrick Gruber (Esercito). Il duo altoatesino, imbattuto dal 2005 (con la pausa del 2009 in cui il titolo non è stato assegnato), è stato battuto da Ludwig Rieder e Patrick Rastner della Forestale per 27 millesimi, terzi Florian Gruber e Simon Kainzwaldner dei Carabinieri a 586 millesimi. nel singolo femminile Andrea Voetter (Esercito) si è confermata campionessa davanti a Sandra Robatscher (sempre dell’Esercito) per 251 millesimi.

Ordine d’arrivo singolo maschile CIA Igls (Aut):
1. Dominik Fischnaller (Carabinieri) 1’40″697
2. Kevin Fischnaller (Esercito) +0″417
3. Emanuel Rieder (Forestale) +0″521

Ordine d’arrivo doppio CIA Igls (Aut):
1. L. Rieder/P. Rastner (Forestale) 1’19″758
2. C. Oberstolz/P. Gruber (Carabinieri/Esercito) +0″027
3. F. Gruber/S. Kainzwaldner (Carabinieri) +0″586

Ordine d’arrivo singolo femminile CIA Igls (Aut):
1. Andrea Voetter (Esercito) 1’20″671
2. Sandra Robatscher (Esercito) +0″251


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136