QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Sisma, il grazie dell’Umbria al Trentino, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella

mercoledì, 4 ottobre 2017

Assisi – Ad Assisi, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, della presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, del sindaco Stefania Proietti, del Capo del Dipartimento nazionale della Protezione civile Angelo Borrelli, il dirigente del Dipartimento Protezione civile della Provincia autonoma di Trento Stefano De Vigili ha ricevuto un attestato con cui la Regione Umbria ha voluto ringraziare la Commissione speciale di Protezione civile, istituita nell’ambito della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, per l’impegno profuso ed il supporto rivolto alle comunità umbre colpite dagli eventi sismici. Il Trentino coordina la commissione da alcuni anni.

mattarella

Alle 11.42 del 26 settembre 1997 le volte affrescate da Giotto e Cimabue della Basilica Superiore di San Francesco, ad Assisi, crollarono. Il terremoto, che allora piegò Umbria e Marche, chiese un pesante tributo in vite umane e in danni materiali. Sono passati venti anni ed oggi, ad Assisi si è tenuto un appuntamento importante nell’ambito delle celebrazioni per ricordare quella tragedia ma anche le straordinarie dimostrazioni di solidarietà che vi furono. Anche in quell’occasione, esattamente come avvenuto nei terremoti più recenti, il Trentino ha infatti dato il suo contributo.

Con la consegna di questo attestato al Trentino, la Regione Umbria ha voluto, anche ricordando il sisma del 2016, simbolicamente ringraziare tutte le strutture regionali della Protezione civile che hanno prestato la loro preziosa opera sia nell’emergenza di venti anni fa che in quella dello scorso anno.

protUn attestato è stato consegnato anche ai rappresentanti del volontariato nazionale ed uno a quelli del volontariato umbro.

L’incontro con il personale del sistema della Protezione civile, i volontari delle associazioni coinvolte, delle forze di polizia e del soccorso si è svolto al teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136