QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scomparsa di Gaetano Coppi: lo sci nordico piange l’ex presidente FISI

giovedì, 6 marzo 2014

Val di Fiemme - Gaetano Coppi, ex presidente della FISI e grande amico e sostenitore del comitato Nordic Ski Fiemme – organizzatore dei Campionati del Mondo di sci nordico 2013 – è scomparso dopo una lunga malattia.Coppi_Gaetano_1

Lo ricorda, a nome del comitato fiemmese, il presidente Pietro De Godenz: “Gaetano è stato per noi una persona molto importante, ci ha stimolato e sostenuto durante l’organizzazione del secondo Campionato del Mondo in Val di Fiemme (2003) ma soprattutto è stato uno dei più grandi sostenitori in occasione della nostra candidatura per il 2013, quando era membro del Consiglio FIS. Per noi, oltre che Presidente FISI, è stato sempre un amico e ci ha indirizzato e seguito anche quando non era più al vertice della FISI. Lo ricordo ancora a Cape Town in occasione del Congresso FIS, quando si assegnavano i Campionati del Mondo 2013. È stato un vero e proprio ambasciatore della Val di Fiemme.

Ha coinvolto e convinto uno ad uno i membri FIS. Insomma era proprio uno di noi. La sua scomparsa ci lascia amareggiati. Sapevamo che da tempo soffriva di una malattia che non perdona, ma la speranza ci aveva convinto a credere in un miglioramento. L’intero comitato con tutti i nostri volontari è vicino alla moglie Giuliana, ai figli Stella e Nicola e all’intera famiglia Coppi. Davvero abbiamo perso un grande amico.” Una delegazione del comitato organizzatore fiemmese parteciperà alle esequie che si terranno a Sassuolo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136