QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci alpinismo: Nicolò Canclini e Giulia Murada campioni del mondo nella Sprint di Piancavallo

martedì, 28 febbraio 2017

Piancavallo – Altra giornata da incorniciare per i colori azzurri sulle nevi di Piancavallo che quest’oggi ha ospitato la prova iridata in sprint. Ed ancora una volta sono i ragazzi lombardi a centrare due pesantissime medaglie d’oro. A salire sul gradino più alto del podio: Giulia Murada nella prova junior e Nicolò Canclini in questa maschile. Un’altra giornata al top dunque per la formazione azzurra. Ma oltre ai risultati degli ski alper lombardi arriva per la formazione azzurra anche l’oro di Samantha Bertolina nella prova “rosa” dei cadetti. Sempre in questa categoria da segnalare il buon quinto posto per il lombardo Alessandro Rossi.

sci alpinismoCanclini si impone, con il tempo di 3’15″42, davanti al belga Maximilien Drion Du Chapois, a 3’22″57, e all’altro azzurro Enrico Loss, con 3’22″94. Nella categoria cadetti maschile, la vittoria va all’elvetico Leo Besson, davanti all’americano Quinn Simmons e al francese Remy Garcin. Giulia Murada, invece, ferma il crono sul tempo di 4’12″88 e precede la russa Ekaterina Osichkina, a 4’19″87, e la francese Celia Perillat Pesset, a 4’25″62. La terza medaglia d’oro, come detto arriva con Samantha Bertolina che chiude con il crono di 4’31″29, e precede la svizzera Caroline Ulrich e la francese Justine Tonso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136