QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Saint Moritz, iniziati i lavori per la stazione ferroviaria del futuro: possibili disagi sulle tratte collegate

martedì, 22 aprile 2014

Saint Moritz – Il progetto ambizioso del rinnovamento della stazione ferroviaria di Saint Moritz è iniziato in vista dei Mondiali di sci alpino che la località dell’Engadina ospiterà nel 2017. Qualche preoccupazione per le possibili ripercussioni sulla circolazione ferroviaria sulle tratte collegate, tra cui il Trenino Rosso del Bernina vera attrazione soprattutto del periodo estivo.

I LAVORI E IL PROGETTO

La Ferrovia retica ha iniziato un processo di rinnovamento delle proprie infrastrutture, adeguandosi ai parametri piú moderni ed attuali. All’interno della regione Engadina, vera e propria attrazione turistica sia in estate che in inverno, sono state recentemente ristrutturate e presentate con un nuovo look funzionale e accattivante le stazioni di Pontresina e di Samedan. E‘ giunto ora anche il momento di St.Moritz, la più rinomata delle località engadinesi.

I lavori sono iniziati da qualche giorno e si protrarranno per poco meno di tre anni, in modo da poter presentare una stazione moderna ed architettonicamente degna del prestigio della località in occasione dei Campionati Mondiali di sci alpino previsti nel mese di febbraio 2017. Tra le principali e sostanziali modifiche, si segnalano in particolare i binari di arrivo e partenza con un`impareggiabile vista sul lago di St.Moritz, i marciapiedi di attesa completamente protetti da lunghe pensiline, comode rampe di accesso da e per i sottopassaggi. Nella foto accanto il progetto della stazione.progetto stazione saint moritz

Il complesso sarà inoltre perfettamente a norma per i viaggiatori diversamente abili, che potrannoaccedere ai treni in autonomia. Questo splendido progetto comporterà tuttavia alcuni disagi per la circolazione dei treni.

I lavori saranno completamente sospesi, per motivi climatici, durante la stagione invernale (da inizio dicembre a fine marzo), pertanto si presume che, durante questo periodo, eventuali disagi risulteranno di minore entità. L’obiettivo è quello di poter eseguire i lavori mantenendo la funzionalità del servizio ferroviario. Non si esclude tuttavia che, durante il 2015, per un determinato lasso di tempo la stazione di St.Moritz possa o debba rimanere chiusa al traffico viaggiatori.

La conseguenza principale e concreta consiste nel fatto che, durante questo periodo, alcuni treni per e da St.Moritz dovranno circolare con composizione ridotta in base alla situazione del momento a causa della lunghezza dei marciapiedi di accoglienza e
salita ai convogli. Durante la possibile chiusura totale (si auspica per un periodo molto breve) della stazione di St.Moritz, i treni giungeranno solamente fino alla stazione di Pontresina.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136