QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda: WiFi attivo nell’ufficio postale di largo Bensheim

martedì, 13 ottobre 2015

Riva del Garda – Una novità per residenti e turisti: potranno accedere alla rete internet con Pc, smartphone o tablet collegandosi alla rete predisposta nell’ufficio di largo Posta.

Un Paese più digitale ma anche più moderno e facile per i cittadini, le imprese e la Pubblica Amministrazione: è uno degli obiettivi di Poste Italiane, attraverso il servizio WiFi gratuito, facile e sicuro negli uffici postali.

È attivo nell’ufficio postale di Riva del Garda, in largo Bensheim 6, il collegamento alla rete internet per tutti i cittadini. L’WiFi è disponibile per tutti gli utenti che ne vorranno fare uso.

Accedere alla rete dagli Uffici Postali è semplice e a portata di click: basterà inwifi postefatti registrarsi comunicando il proprio numero di telefono mobile al quale verrà inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al WiFi. 

A quel punto, attraverso smartphone, tablet o pc sarà possibile navigare in internet, dialogare sui social network o lavorare in attesa del proprio turno allo sportello.

Si tratta di un altro passo nello sviluppo di prodotti e servizi semplici e sicuri per le persone, le imprese e la Pubblica amministrazione previste che punta a fare di Poste Italiane l’azienda leader del processo di cambiamento e di avanzamento economico e sociale del Paese, permettendo a tutti di cogliere le opportunità di sviluppo offerte dal digitale.
«Il progetto WiFi – dice Francesco Caio, AD di Poste – rientra nella missione che ci siamo dati per i prossimi anni nel Piano Strategico Poste 2020.
«Vogliamo essere gli architetti di un’Italia più digitale e stiamo lavorando per rendere migliore la vita delle persone, includendo tutti, e con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione, per aiutare il Paese nel passaggio dall’economia tradizionale a quella digitale».


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136