QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda, insediato il nuovo comandante della Compagnia. E’ il capitano Marcello Capodiferro

martedì, 15 settembre 2015

Riva del Garda – Si è insediato il nuovo Comandante della Compagnia carabinieri di Riva del Garda , il capitano Marcello Capodiferro ( a destra nella foto sotto), proveniente dal Comando Compagnia di Sanluri, in provincia di Cagliari, per sostituire il Maggiore Francesco Garzya. Bergamasco di nascita, Lodigiano d’adozione, 43 anni, sposato, laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Pavia ed in Scienze della Sicurezza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tor Vergata, con un Master in Tecniche di Comunicazione presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Ferrara. Ha iniziato la sua carriera nell’Arma dei Carabinieri esattamente 20 anni fa frequentando la Scuola Sottufficiali di Velletri e poi di Firenze.

Primo incarico quale Maresciallo in Sardegna e dopo quattro anni trasferito in provincia di Piacenza con l’incarico di Comandante di Stazione a Ponte dell’Olio, ove è rimasto fino al 2006, anno in cui, a seguito di concorso, è transitato nel ruolo Ufficiali. Al termine del corso presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma è stato destinato al Comando del Nucleo Operativo della Compagnia carabinieri di Genova Portoria e da ultimo, con l’attuale grado di Capitano, alla Compagnia di Sanluri.
SONY DSC

“Assumo il nuovo incarico con grande gioia, sia per la destinazione, in luoghi bellissimi, sia per aver già verificato l’ottima professionalità del personale che mi aiuterà a svolgere il mio lavoro. Prevenzione attraverso il controllo del territorio e massima vicinanza al cittadino sono i tratti fondamentali su cui basare il servizio, ma devo dire che l’ottimo lavoro svolto dal mio predecessore, il Maggiore Francesco Garzya, a cui ricambio l’”in bocca al lupo”, mi consentirà di poter operare con grande serenità”.

In questi giorni l’ufficiale sta svolgendo vari incontri di presentazione con le Autorità Locali e di conoscenza con il territorio. Ieri presso la sede del Comando Legione Carabinieri Trentino alto Adige di Bolzano il saluto con il neo Comandante colonnello Massimo Mennitti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136