QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Riva del Garda, ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente: anche lo sport olimpico in fiera

mercoledì, 8 marzo 2017

Riva del Garda – ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, la mostra mercato dedicata alla caccia e alla pesca, è in programma sabato 25 e domenica 26 marzo 2017 al quartiere fieristico di Riva del Garda (Trento). Giunta alla dodicesima edizione, la manifestazione conferma in questa fase di avvicinamento numeri significativi, con 4 padiglioni espositivioltre 200 espositorie una superficie di circa 25 mila metri quadratiexporiva caccia pesca2Il programma degli eventi collaterali, con particolare attenzione alla formazione, filo conduttore delle attività di Riva del Garda Fierecongressi, è molto ricco e propone numerose iniziative per tutti i tipi di visitatori.

Lo sport a ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente

Per la prima volta a ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente sarà presente il tiro con l’arco con ben tre discipline: il tiro con l’arco rievocato con la società La Gualdana, grazie alla quale si potrà ammirare da dove l’arco ha preso i suoi primi bersagli e provare con archi e materiali dal primo medioevo ad oggi; la simulazione della caccia con l’arco con la Compagnia Arcieri 05 Mori con la quale sarà possibile tirare con l’arco a delle sagome 3D che raffigurano animali, simulando un azione di caccia o battuta; il comparto sportivo, dove sarà possibile provare a tirare ai bersagli che hanno portato la nostra nazionale all’onor delle cronache nelle ultime 4 edizioni delle Olimpiadi, gestito dalla Compagnia Arcieri Virtus. Domenica 25 marzo saranno presenti in fiera anche diversi atleti trentini che vestono la maglia della nazionale e che ci hanno rappresentato alle Olimpiadi ed ai recenti Campionati Mondiali H+F.

La settimana del lupo

Protagonista della dodicesima edizione sarà un animale affascinante, simbolico e… discusso, come il lupo. Infatti – grazie a una partnership con il MUSE, il progetto Life WolfAlps, la Fondazione Edmund Mach e il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento – ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente 2017 sarà la piattaforma sulla quale si sviluppa la SETTIMANA DEL LUPO. Un programma di appuntamenti tecnici, culturali, dibattiti, show che coinvolgeranno in modi diversi i cacciatori, i ragazzi delle scuole, le famiglie e tutti i visitatori della fiera. Per conoscere più da vicino una specie che sta rapidamente riconquistando le Alpi, con un approccio laico e il più possibile equilibrato. Tra le numerose iniziative la Giornata del Lupomartedì 21 marzo al Palazzo dei Congressi di Riva del Garda, dedicata alle scuole: tre attività diverse per tre cicli di scuola (primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado) con laboratori per i più piccoli, giochi per le medie e un dibattito con i ragazzi delle scuole superiori. Venerdì 24 marzo alle ore 20.30 presso il Museo Civico di Rovereto si terrà l’incontro pubblico dal titolo “Prede, zanne e carabine. Il lupo e i cacciatori: coabitazione e competizione in natura”. Sabato 25 marzo ore 20.30 presso il Palazzo dei Congressi di Riva del Garda è in programma lo spettacolo teatrale RENDEZ-VOUS 2200, una produzione di TrentoSpettacoli e MUSE con la collaborazione del Centro Servizi Culturali Santa Chiara con ingresso gratuito.

Un’atmosfera venatoria unica

Per i cacciatori tornano gli appuntamenti di tecnica e cultura venatoria condotti da Ettore Zanon: “Mezz’ora con l’esperto”, sette appuntamenti in cui si affronteranno le principali tematiche del mondo della caccia. Riva del Garda è ormai un importante momento di ritrovo per la valenza dei momenti formativi: in quest’ottica si inserisce la tavola rotonda di domenica 26 marzo in cui si affronterà il tema degli ausiliari venatori a due e quattro zampe, con la partecipazione dei maggiori esperti anche internazionali. Uno degli appuntamenti di maggior gradimento e che verrà riproposto anche per il 2017 è il concorso internazionale “Expo Riva Scheiben”, dedicato agli artisti di qualsiasi nazionalità che realizzano i tradizionali bersagli in legno dipinto. Il tema dell’edizione di questo concorso è in linea con la tavola rotonda: “Ausiliari venatori a due e a quattro zampe | Jagdhelfer, zwei-und-vierbeining”. Anche l’Associazione Cacciatori Trentini, proporrà alcuni appuntamenti culturali. Il suono dei tradizionali corni da caccia contribuirà a creare l’atmosfera venatoria indimenticabile e unica della mostra mercato di Riva. Immancabile come per ogni edizione l’appuntamento con la Festa del Conduttore: in un tipico Biergarten, allestito con il calore della tradizione venatoria, per godersi una pausa con piatti tipici e musica tradizionale.

Più pesca che mai
Anche in questa edizione saranno molte le iniziative per il mondo della pesca. Confermata per sabato 25 marzo la 9° edizione del “Trofeo Dolomiti Energia”, gara di pesca alla trota in torrente, con tecnica spinning. Anche quest’anno, come per le passate edizioni, saranno allestite 3 vasche: in esterno una grande vasca di lancio di oltre 35 metri e all’interno del quartiere una vasca per lo spinning e una per la pesca a mosca! Importante novità per il settore pesca è il Tenkara Village dove si terranno dimostrazioni e corsi con i migliori esperti internazionali, tra cui Masami Sakakibara anche noto con il nome Tenkara-no-Oni (demonio del Tenkara), Luong Tam e Vito “Tsurikichi” Rubino. Sono già aperte le iscrizioni al secondo photo contest “Like a photo – La magia della pesca in posti magici”, concorso di fotografia naturalistica e di pesca.

Ci prendiamo gusto

Caccia e Pesca.. in Tavola: fra le iniziative pensate per la famiglia, tornano i brevi corsi di cucina gratuiti con degustazione, tenuti dagli appassionati chef di L’Artificio Cucina & Dintorni che spiegheranno alcune originali ricette di selvaggina e di pesce. Ma non solo. I visitatori potranno degustare e acquistare prodotti enogastronomici provenienti da tutta Italia nelle due aree speciali: La Bottega dei Sapori e Il Villaggio del Gusto.

I piccoli visitatori

Saranno riproposti i frequentatissimi minicorsi per bambini organizzati da IFTA (Italian Fly Tier Association) dove imparare a costruire la prima mosca. Per l’edizione 2017 i bambini potranno divertirsi con i coinvolgenti e divertenti laboratori organizzati dal MUSE e dal Museo Civico di Rovereto.

La mostra mercato di Riva del Garda in questi anni ha saputo consolidarsi e crescere costantemente in termini di espositori, eventi folcloristici e pubblico, registrando oltre 15.000 visitatori nella passata edizione. Un successo che da tempo ha reso ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente un appuntamento imperdibile per gli appassionati di caccia, in particolare caccia alpina e di selezione, e per gli amanti della pesca, soprattutto pesca a mosca e spinning. L’appuntamento con la mostra mercato ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è quindi a Riva del Garda il 25 e il 26 marzo 2017.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136