QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Rinnovato il CdA del Centro don Ziglio di Levico Terme

sabato, 6 agosto 2016

Levico Terme – Rinnovato oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, il consiglio di amministrazione dell’Azienda pubblica di Servizi alla Persona “Centro don Ziglio” di Levico Terme. “Vorrei ringraziare a nome dell’esecutivo – sono state le parole dell’assessore Zeni – il cda uscente e in particolare il presidente Paolo Acler per il lavoro svolto in questi anni; al nuovo consiglio d’amministrazione va l’augurio di buon lavoro, nella certezza che saprà tutelare e valorizzare al meglio il Centro don Ziglio, risorsa imprescindibile per gli ospiti e le loro famiglie”.Centro don Ziglio di Levico Terme

Il nuovo consiglio di amministrazione rimarrà in carica per quattro anni a decorrere dalla data di insediamento e risulta composto da:

Martina Dell’Antonio con funzioni di presidente, componente indicato dalla Provincia autonoma di Trento;
Martina Dell’Antonio, laureata in economia e commercio, ha alle spalle esperienze lavorative importanti in alcune imprese trentine, attualmente è direttore amministrativo presso il Distretto tecnologico trentino Habitech oltre ad essere, dal dicembre 2014, presidente dell’Azienda pubblica di Servizi alla Persona “San Valentino” di Levico Terme;
don Franco Pedrini, componente indicato dall’Arcidiocesi di Trento;
Alessia Puviani, farmacista, componente indicato dalla Regione autonoma Trentino Alto-Adige;
Luisa Valentini, infermiera c/o U.O. Pediatria del Santa Chiara, componente indicato dal Comune di Levico Terme;
Anna Varner, avvocato libero professionista, componente indicato dalla Provincia autonoma di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136