QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Riconoscimento a cittadini e carabinieri di Campione d’Italia

mercoledì, 5 aprile 2017

Campione d’Italia – Nella suggestiva cornice della Galleria Civica di Campione d’Italia si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti per i cittadini più meritevoli. Il sindaco Maria Paola Mangili Piccaluga ha voluto attestare la stima dell’Amministrazione comunale a chi, nel corso dell’anno, si è distinto nell’impegno civile, sportivo, scolastico e di difesa del territorio.

In particolare il sindaco ha ringraziato i 23 ragazzi del Centro aggregazione giovani dell’enclave per aver dato la propria disponibilità al servizio della Mensa dei poveri di Como: “Un motivo di riflessione – ha sottolineato il sindaco Maria Paola Mangili Piccaluga – per noi che ragazzi non lo siamo più. Dalle nuove generazioni dobbiamo acquisire quella energia e quella generosità dimostrate nell’affrontare un mondo che pare oggi essere scevro di soddisfazioni”.

cerimonia Campione d'Italia1Applausi sono andati anche a diversi cittadini che nelle loro funzioni e nel loro impegno personale hanno permesso a Campione di distinguersi su diversi fronti, da quello culturale al servizio per gli altri, dal volontariato a favore della salute del prossimo all’impegno gratuito in eventi locali.

Prestigioso è stato anche il riconoscimento andato al comandante della Compagnia Carabinieri di Campione d’Italia Giuseppe Capoluongo, all’appuntato scelto Angelo Cattaneo e al brigadiere capo Mariano Lucio Dolcemaschio, protagonisti di importanti indagini finalizzate alla lotta alla criminalità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136