Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Questura di Trento: lavori per la nuova palazzina

lunedì, 26 febbraio 2018

Trento – Da domani verranno effettuati, presso la Questura di Trento, i lavori di realizzazione della nuova palazzina comprendente i nuovi uffici della divisione polizia amministrativa, sociale e dell’immigrazione (ufficio passaporti, ufficio armi, ufficio licenze, ufficio immigrazione, ecc.), nonche’ la mensa di servizio della Polizia di Stato.

Pertanto, da domani il nuovo accesso alla Questura di Trento non sara’ piu’ da viale Verona, ma – esclusivamente pedonale o con velocipede al seguito – dall’ingresso di via della Malpensada.

Inoltre, non sara’ piu’ possibile usufruire dei parcheggi interni riservati al pubblico con accesso da viale verona, ad eccezione dei disabili che sono autorizzati a parcheggiare con il mezzo privato all’interno della questura, entrando dal nuovo ingresso di via della Malpensada.

Per tutti gli altri sara’ invece possibile posteggiare nei parcheggi esistenti su via della malpensada ovvero presso il parcheggio seminterrato del “big center” (comprendente azienda provinciale per i servizi sanitari, coop superstore, ecc.). L’intento è quello di fornire una struttura piu’ moderna e funzionale a favore dell’utenza e del personale di polizia qui in servizio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136