QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Provincia di Sondrio: Gordona e Menarola diventano un unico Comune. Non necessario ulteriore referendum

martedì, 27 ottobre 2015

Gordona – Il Consiglio regionale, all’unanimità, ha approvato la legge che incorpora il Comune di Menarola in quello di Gordona. La nuova municipalità, in Provincia di Sondrio, mantiene la denominazione di Gordona.regione lombardia

E’ il primo atto di fusione per incorporazione, ha sottolineato il relatore Lino Fossati (Lista Maroni), pervenuto al Consiglio regionale. L’auspicio che altri piccoli Comuni seguano questa strada per rendere più veloci e semplici le procedure di fusione è stato avanzato anche dal consigliere Enrico Brambilla (PD), evidenziando i vantaggi in materia di economie di scala, ottimizzazione dei servizi, semplificazioni burocratiche. Massimiliano Romeo (Lega Nord) ha ricordato come il suo gruppo asseconderà sempre la volontà dei cittadini, principio “essenziale” anche per Stefano Bruno Galli (Lista Maroni) che ha precisato come la fusione può dare vantaggi ai Comuni fino a 5000 abitanti mentre per quelli con popolazione maggiore non sempre i risultati possono essere positivi.

Il Consiglio regionale aveva in precedenza deliberato, all’unanimità, di non effettuare il referendum consultivo tra gli abitanti dei due Comuni in quanto i cittadini si sono già espressi a favore della fusione per incorporazione: 21 favorevoli e 13 contrari a Menarola (su un totale di 62 elettori aventi diritto), 880 favorevoli e 39 contrari a Gordona (su un totale di 1.671 elettori aventi diritto).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136