QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Provincia di Brescia, le risorse a disposizione dell’Agenzia del TPL e i servizi

mercoledì, 4 aprile 2018

Brescia – Il tema del trasporto pubblico locale è uno dei più importanti per lo sviluppo della comunità provinciale e per il mantenimento di una certa qualità della mobilità sul territorio bresciano e ad esso il Presidente della Provincia Pier Luigi Mottinelli ed il consigliere delegato ai Trasporti Diego Peli hanno riservato nel corso del mandato particolare attenzione, pur nel quadro di notevole difficoltà finanziaria che ha penalizzato le Province e che è andata acuendosi di anno in anno.

mottinelliL’azione svolta recentemente in tale contesto dagli amministratori provinciali, infatti, ha consentito di mettere a disposizione dell’Agenzia del TPL di Brescia notevoli risorse finalizzate a sostenere i servizi nel biennio 2017-2018.

“Per quanto riguarda il 2017 – ha dichiarato Mottinelli – si è già proceduto a versare all’Agenzia la somma di 1.900.000 euro e si provvederà, con la prossima approvazione del bilancio 2018, alla corresponsione dell’ulteriore somma prevista dall’Agenzia a copertura totale dei servizi 2017″.

Sempre con l’approvazione del Bilancio 2018 si provvederà altresì alla copertura dei servizi del 2018 per un ammontare di 2.350.000 euro, somma che, unitamente al contributo regionale di oltre 1.070.000, assegnato direttamente all’Agenzia per il corrente anno, garantisce fin da subito una significativa quota di risorse a copertura del servizio 2018.

“Essendo peraltro già in atto – ha sottolineato Peli – alcune iniziative dell’Agenzia finalizzate a conseguire una razionalizzazione dei servizi e dunque conseguenti economie di spesa, è prevedibile che le ulteriori risorse che si prevede potranno essere reperite nel corso dell’anno con apposite varianti al bilancio risulteranno sufficienti a garantire, anche per quest’anno, la copertura della spesa di oltre 4,4 milioni di euro, anche con il contributo di Regione Lombardia”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136