Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Provincia di Bolzano, accordo Svp e Lega

martedì, 8 gennaio 2019

Bolzano – Accordo Svp e Lega: Achammer e Vettori hanno consegnato la loro dichiarazione al presidente del Consiglio provinciale Thomas Widmann, che annuncia una sollecita convocazione del plenum.

da sinistra il segretario generale Florian Zelger. Vettori, Achammer, Widmann © Consiglio-Werth(nella foto da sinistra il segretario generale Florian Zelger. Vettori, Achammer e Widmann © Consiglio-Werth)

A nome dei rispettivi partiti, Philipp Achammer (SVP) e Carlo Vettori (Lega Alto Adige – Südtirol) hanno consegnato questo pomeriggio al presidente del Consiglio provinciale Thomas Widmann la dichiarazione di governo. Secondo il Regolamento interno del Consiglio, è questo il prerequisito per la convocazione della seduta del plenum per l’elezione del Presidente della Provincia (entro 15 giorni).

“Si tratta del primo importante passo perché possa cominciare il lavoro della nuova maggioranza in Consiglio”, ha spiegato Philipp Achammer dopo la consegna della dichiarazione, mentre Carlo Vettori ha aggiunto: “Ora attendiamo gli altri passi necessari per iniziare a lavorare per il bene della popolazione”.

Il presidente Thomas Widmann intende convocare quanto prima il Consiglio provinciale, di modo che questo e la Giunta siano operativi al più presto: “Nelle prossime sedute, oltre al presidente della Provincia e alla Giunta provinciale saranno da eleggere anche gli organi del Consiglio. Sono tutte premesse necessarie affinché esecutivo e legislativo possano dare risposta al mandato di elettori ed elettrici”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136