QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Protesta sullo spiedo al Pirellone: approvata a larga maggioranza la mozione Rolfi

martedì, 2 dicembre 2014

Milano – La protesta sullo spiedo è arrivata in Consiglio regionale e l’assessore Viviana Beccalossi, oltre ai consiglieri regionali camuni Donatella Martinazzoli e Angelo Fanetti, e ad altri rappresentanti del Pirellone hanno indossato una maglia bianca con la scritta: sia allo spiedo, no al kebab.   In Consiglio regionale fronte compatto per dire “sì allo spiedo e no al kebab”.  Infatti è arrivato il via libera a larga maggioranza a due mozioni presentate da Fabio Rolfi (Lega Nord) e Francesco Dotti (Fratelli d’Italia) a difesa della tradizione dello spiedo bresciano e a supporto del comparto della ristorazione tradizionbeccalossi e spiedoale. In particolare la prima mozione chiede alla Giunta di intervenire presso le competenti autorità nazionali affinché venga rimosso il divieto di commercializzazione di uccelli di provenienza extra UE e che vengano introdotte deroghe motivate dalla conservazione delle tradizioni enogastronomiche locali.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136