QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Primiero, caseificio in prima linea per il progetto “Nutrire il domani”

giovedì, 1 giugno 2017

Primiero - Il caseificio di Primiero in prima linea nel progetto “Nutrire il domani”, per favorire la cooperazione tra allevatori, albergatori e ristoratori del territorio. Il caseificio di Primiero ospiterà i ristoratori aderenti al progetto, invitati a una visita per conoscere il percorso del latte e i processi di lavorazione e ad una degustazione guidata così da essere formati e introdotti al gusto e ai sapori dei cinque formaggi chiave del caseificio. Ogni ristoratore adotterà due prodotti, con la promessa di ampliare la gamma ogni anno e di proporre una ricetta associata da inserire nei propri menù. Il caseificio si impegnerà invece, anche in futuro, a recarsi presso il ristorante e seguire il cuoco nella preparazione del piatto, oggetto poi di foto-ricette promosse attraverso i canali social. Inoltre un QR CODE sarà applicato sulle etichette dei rispettivi prodotti così che il cliente possa accedere direttamente alla ricetta e conoscere anche il locale dove poterla assaggiare. Una vera e propria cooperazione quindi tra i due diversi attori con l’obiettivo di valorizzare il lavoro di entrambi e favorire la cultura, l’economia e il turismo del territorio, focus del progetto “Nutrire il domani” è stato presentato in una tavola rotonda aperta al pubblico presso il teatro oratorio Pieve.

caseificio Primiero Trento

In perfetta coerenza al proprio stile e filosofia di lavoro, orientati al rispetto di un equilibrio tra agricoltura, allevamento e turismo, il caseificio di Primiero ha fermamente voluto essere parte attiva di questo progetto, per supportare e promuovere l’importanza di una sinergia tra i due mondi economico-culturali in grado di generare una crescita dell’intero territorio. Una necessaria collaborazione per facilitare un processo partecipato basato sullo scambio di idee e competenze degli attori coinvolti, da affrontarsi con impegno, responsabilità e consapevolezza.

Il caseificio è una cooperativa che conta sessantatré soci, di cui una ventina conferiscono solamente in estate, durante il periodo dell’alpeggio, dalle malghe in gran parte ubicate all’interno del Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino, angolo tra i più belli e intatti del Trentino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136