QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Premio Ambiente Euregio 2016: ecco i vincitori

venerdì, 16 dicembre 2016

Trento – Il progetto Trentino “Non buttate quella banana” del gruppo d’acquisto solidale A.P.S. “Richiedenti Terra” ha conquistato il primo posto al Premio Ambiente Euregio 2016 nella categoria “progetti e idee”.

PREMIO AMBIENTE EUREGIONella categoria “impegno e attività”, invece, hanno ottenuto il terzo premio le Aziende Agricole trentine di Beltrami Adriano e Campedelli Lorenzo con “La trazione animale nell’azienda biologica di montagna”. La premiazione si è svolta a Trento il 15 dicembre presso le Gallerie di Piedicastello. Il Premio Ambiente Euregio, giunto alla sua ottava edizione, è ormai in Trentino, Alto Adige e Tirolo il concorso di riferimento in materia di ambiente e sostenibilità. All’edizione 2016 hanno partecipato in tutto 105 concorrenti: 22 dal Tirolo, 35 dall’Alto Adige e 48 dal Trentino, per la Provincia autonoma di Trento era presente l’assessore alle infrastrutture e ambiente, Mauro Gilmozzi.

“Il Premio ambiente – sono state le parole di Gilmozzi – ha come orizzonte proprio quello di individuare nuove idee e proposte e di premiarle, perché c’è qualcuno che si sta impegnando e credendo fino in fondo. Se poi c’è un tema, fra gli altri, sul quale i tre territori, Trentino, Alto Adige, e Tirolo, possono creare convergenze, collaborazioni e prospettive di futuro, credo sia proprio quello dell’ambiente”.

Il primo premio nella categoria “impegno e attività” lo ha ottenuto A.P.S. Richiedenti Terra, che come gruppo d’acquisto solidale prevede la vendita di banane, le quali normalmente non sono adatte alla vendita nei supermercati e finiscono al macero prima di essere vendute.

Il secondo classificato è “ARGE Tiroler Naturparke” di Innsbruck, una rete di 5 parchi naturali del Tirolo che hanno realizzato delle pubblicazioni gratuite, nelle quali vengono descritte 73 escursioni raggiungibili facilmente con mezzi pubblici.

Al terzo posto si è qualificata l’azienda altoatesina Solarraum GmbH, con il primo edificio abitativo in regione, che è stato realizzato con un capotto naturale di canapa.

Tra i nominati in questa categoria, infine, altri due trentini: SiWIGO Srl, una piattaforma web e app che mette in contatto utenti sconosciuti fra loro, quelli che vogliono spedire con quelli che sono disposti a trasportare pacchi, e l’Azienda Agricola Paolo Bertagnolli, che ha riportato un prato alla situazione in cui si trovava ai primi del ’900.

Nella categoria “progetti e idee” ha vinto il comune tirolese Gemeindeamt Angerberg con il progetto “4 anni Angerberger Mobil – un modello di successo – 1° taxi rurale elettrico del Tirolo”.

Al secondo posto ex aequo l’associazione altoatesina VKE – Verein für Kinderspielplätze und Erholung e dal Tirolo innsbruck-tirol sports GmbH, entrambi con le loro manifestazioni certificate “Green Event”.

Il terzo premio va a Azienda Agricola Beltrami Adriano e Azienda Agricola Campedelli Lorenzo, che collaborano nella coltivazione di ortaggi biologici. Particolarità è l’utilizzo di cavalli per arare il campo, ottenendo così per esempio anche un aumento della fertilità del terreno.

Tra i nominati in questa categoria, infine, altri due trentini: Comunità della Val di Non, con i suoi “Centri del riuso solidale”, servizio avviato dalla Comunità in via sperimentale in 3 centri di raccolta dei rifiuti, e ARCADIA Associazione Relazione Uomo Animale Onlus, che è l’unico canile in Italia ad essere certificato ISO 9001, 14001 e da poco anche EMAS.

Nell’ambito del Premio Ambiente 2016 è stato assegnato come di consueto anche il “Premio Energia Trentino”, sponsorizzato dall’APRIE – Agenzia provinciale per le risorse idriche e l’energia della Provincia autonoma di Trento: il vincitore è l‘Eco Hotel Bonapace, l’hotel costruito come casa passiva è il primo che soddisfa le 3 principali certificazioni: Arca Platinum, Passivhause Institut e KlimaHaus hotel Gold.

Il Premio ambiente EUREGIO Tirol-Alto Adige-Trentino è un progetto comune dell’Abteilung Umweltschutz/Tirol, dell’Agenzia provinciale per l’ambiente/Alto Adige, Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente/Trentino e la Transkom Sas.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136