Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pozza di Fassa: inaugurata la nuova elisuperficie. Mellarini: “Un collegamento rapido”

mercoledì, 5 novembre 2014

Pozza di Fassa- Inaugurata la nuova elisuperficie di Pozza di Fassa. Alla presenza dell’assessore provinciale alla Protezione Civile, Tiziano Mellarini, e del sindaco Tullio Dellagiacoma, a Pozza di Fassa è stata ufficialmente inaugurata e consegnata all’amministrazione comunale la nuova elisuperficie per le attività di soccorso sanitario e di protezione civile, progettata e realizzata a cura dei tecnici del Servizio Prevenzione Rischi della Provincia autonoma di Trento.Pozza di Fassa elisuperficie

“Con quest’opera – ha detto l’assessore Mellarini – si va completando una rete di infrastrutture pensate per assicurare un collegamento rapido ed efficiente di tutte le vallate trentine con la città capoluogo. Si tratta di una scelta precisa che è stata fatta per garantire anche in periferia le stesse condizioni di sicurezza che esistono nei centri più grandi.

Attraverso l’insieme delle elisuperfici dislocate sul territorio trentino la macchina del soccorso e la nostra protezione civile sono in grado, in caso di bisogno, di operare ovunque con grande tempestività. E’ una certezza importante sia per i residenti che per i numerosi turisti che affollano le nostre montagne”.

“Con quest’opera – ha aggiunto il dirigente del Servizio Prevenzione Rischi della Provincia, Gianfranco Cesarini Sforza – abbiamo sperimentato anche una tecnologia innovativa che coniuga l’efficacia nel mantenere la piazzola sgombra da neve o ghiaccio con il risparmio energetico”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136