QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte di Legno: la Sit presenta il bilancio e guarda al futuro

lunedì, 10 marzo 2014

Ponte di Legno – La Sit (Società Impianti Turistici), con sede a Ponte di Legno presenta oggi il bilancio 2013. Alle 18, nel salone del palazzo comunale, si terrà l’assemblea ordinaria. Il presidente della Sit illustrerà il bilancio d’esercizio, chiuso al 31 ottobre 2013 con un fatturato che sfiora i 10 milioni di euro. L’utile del 2012 si era chiuso con 423.683 euro, quello del 2013 dovrebbe aggirarsi attorno ai 50 mila euro. Numerosi gli interventi effettuati dalla società sugli impianti e con le società di servizi legate al Teleriscaldamento che è ormai una realtà per Ponte di Legno e parte dell’Alta Valle Camonica e la società che gestisce le centraline idroelettriche che sono entrate in funzione nell’ultimo anno.

Durante l’assemblea della Sit sarà illustrato il bilancio da parte del presidente Mario Bezzi, ed emergeranno indicazionPontedilegno1i sulle scelte per il futuro. Tra l’altro è in scadenza la concessione per la seggiovia Casola e il presidente dovrebbe indicare i tempi di rinnovo dell’impianto, fondamentale per il collegamento con la stazione Temù  e quindi per l’intero comprensorio. Altro argomento che è legato al bilancio è il prestito obbligazionario da 3 milioni e 500mila euro, con i soci che hanno rinnovato il prestito e la possibilità d’ingresso di nuovi soci, quali ci fossero quote disponibili.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136