Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ponte di Legno, demolito l’ex municipio

venerdì, 15 marzo 2019

Ponte di Legno – Abbattuto l’ex municipio di Ponte di Legno (Brescia). Le opere per la realizzazione della  struttura termale proseguono speditamente: in meno di due settimane è stato demolito l’ex palazzo comunale, ora l’impresa passerà alla zona box, quindi sarà rimosso il materiale e avviata la realizzazione del centro termale.

Ponte di Legno ex municipio 01L’intervento di demolizione dell’ex municipio è stato realizzato dall’impresa Fasanini- Betonfas, con sede in Valle Camonica. I residenti e i turisti che passano nella zona dell’ex palazzo comunale hanno ora un colpo d’occhio differente con una visione a 360 gradi. In questi giorni e soprattutto nel fine settimana sono numerose le persone, in particolare turisti, che si fermano ad osservare l’andamento delle opere.

Ponte di Legno ex municipio 02Sarà un 2019 di gran lavoro a Ponte di Legno, con un cronoprogramma che prevede l’inaugurazione del modernissimo centro termale nel 2021. Capofila del progetto è la SIT (Società Impianti Turistici) presieduta da Mario Bezzi.

Ponte di legno ex municipio

Le Terme di Ponte di Legno sorgeranno a pochi passi dagli impianti di sci e a lato del parcheggio aperto due anni fa. Per il Consorzio Pontedilegno – Tonale il centro termale avvierà un nuovo sviluppo turistico della località dalignese e amplierà l’offerta del comprensorio.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136