QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Poker: è boom con la diffusione del gioco in Rete. I consigli per la scelta del bookmaker

giovedì, 31 marzo 2016

Trento – Il poker è il gioco di carte più amato e praticato, ma se tutti possono impararne le regole, sono pochi coloro che possono aspirare a diventare campioni, anche se alcune delle caratteristiche del bravo giocatore si possono acquisire con la pratica e lo studio. La pratica del poker permette di affinare la capacità di mantenere la mente lucida e il sangue freddo, di allenare la memoria e di migliorare le proprie doti interpretative.

Uno degli aspetti più affascinanti del poker è proprio la possibilità che il giocatore ha di controllare il gioco tramite le proprie abilità: nel poker, la fortuna è coinvolta solamente per metà, mentre l’altra metà è completamente nelle mani del giocatore e delle sue capacità.

Per quanto riguarda le origini del poker, esistono diverse teorie, alcune di taglio mitologico: c’è chi pensa che il poker fu ideato dall’antenato persiano As Nas ed importato dai francesi, e chi invece crede sia originario degli Stati Uniti, dove si è diffuso arrivando presto oltreoceano. Ma nell’immaginario collettivo, quando si pensa al poker lo si associa istintivamente al vecchio West americano dell’Ottocento, dove la pratica di questo gioco si svolgeva all’interno dei saloon e i pokeristi erano l’incarnazione dell’illegalità, ma anche della genialtà al tavolo da gioco. La diffusione virale del poker avvenne però durante la Guerra di Secessione americana, quando, viaggiando di porto in porto, i soldati lo fecero conoscere a tutta l’America.

In Italia il poker è arrivato più tardi, e per il suo boom dobbiamo attendere l’inizio anni Duemila, quando nascono le prime poker room virtuali. Internet ha rappresentato per il poker una rivoluzione, e – nel caso italiano – anche il mezzo attraverso cui il gioco è diventato accessibile ai più. Ma se oggi è semplicissimo giocare su un sito web, è ancora più importanbte scegliere il sito giusto, sia per non incorrere in truffe e raggiri, sia per essere certi di giocare nel pieno rispetto dei regolamenti di legge.

Poker online: consigli per la scelta del bookmaker

Il poker è un gioco molto praticato in Italia e pertanto è presente in tutti e quattro i casinò italiani territoriali, anche nelle sue varie declinazioni, ad esempio il poker Texas Hold’em, il poker Omaha, o il Carribean Stud.

Ma il reale boom del poker interessa maggiormente il canale virtuale, specialmente in Italia dove la scarsità dei casinò spinge le persone a giocare in rete. Complice del successo del poker online è anche lo Stato, che attraverso gli organi preposti alla vigilanza si assicura il rispetto delle stringenti normative sulla sicurezza che ogni concessionario online di giochi è tenuto ad osservare.

Ma le ragioni alla base della corsa collettiva al gioco online sono da ricercarsi anche nei vari vantaggi che il canale virtuale offre: sconti, promozioni, offerte convenienti e diverse caratteristiche relative ai giochi che sembrano invogliare sempre di più gli utenti.

Tra i concessionari di giochi virtuali e scommesse online, uno degli operatori di spicco è Paddy Power, noto per aver appassionato miriadi di utenti con il poker online che offre.

Il poker virtuale è solo uno dei giochi compresi nell’offerta del bookmaker, che annovera anche altre attività ricreative come il Bingo online. Sul sito di Paddy Power, il poker si gioca al tavolo virtuale con altri giocatori e non contro il banco.

Le poker room del noto gestore sono aperte 24 ore al giorno, sette giorni su sette e consentono diverse forme di gioco, dai classici tornei ai Sit’n'go. Coltivare la propria passione per il poker sul portale di Paddy Power è facile anche per i meno avvezzi al gioco: la prima opzione è quella che implica il download e l’installazione del software di gioco sul proprio computer, mentre la seconda opzione consente di giocare direttamente tramite il browser. Per evitare i rallentamenti nel gioco causati dalla lentezza dei caricamenti, si consiglia di scegliere la prima opzione, così da assicurarsi uno svolgimento del gioco fluido e privo di eventuali malfunzionamenti.poker

Per accedere alle poker room virtuali di Paddy Power, l’utente non deve fare altro che registrarsi al sito ed aprire un conto gioco necessario per partecipare alle partite. Ma i vantaggi legati alla scelta del gestore Paddy Power riguardano anche i bonus e le promozioni che periodicamente vengono offerti agli utenti, nonché gli avanzati strumenti informatici che il gestore utilizza per migliorare l’esperienza web dell’utente, rendendola più coinvolgente e piacevole. Tra i tanti servizi utili proposti in relazione al poker online vi è anche la sezione informativa in cui il gestore spiega le varie modalità di gioco, i criteri per iniziare a giocare e le promozioni disponibili.

In più, il sito è strutturato in modo intuitivo, con percorsi di navigazione molto semplici che consentono all’utente di muoversi agevolmente tra le funzioni interne, scoprendo i vari tornei attivi, le regole dei singoli giochi, ecc…

La presenza in rete di un operatore di giochi serio, professionale ed affidabile come Paddy Power è una conferma di come il gioco possa essere divertente e non soggetto a rischi. La cosa importante è rivolgersi sempre a bookmaker autorizzati dallo Stato e quindi in possesso del sigillo AAMS che ne attesti la regolarità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136