QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Patto tra Campione e Shanghai su scambi culturali, promozioni e investimenti

giovedì, 1 dicembre 2016

Campione d’Italia - Italia, Svizzera e Cina sempre più vicine grazie a rappresentanze a Campione e Shanghai. Un evento importante a Campione d’Italia stringe ulteriormente i rapporti con il pianeta Cina: domani, infatti, sarà ospite nell’exclave una delegazione guidata dal professor Zhu DeWen, economista e docente universitario, presidente PMI Wenzhou e Fondazione Zhejiang Investment Private Enterprise, autorevole interlocutore a fini di scambi culturali, investimenti e promozione d’affari, non esclusa la costituzione, a Campione d’Italia e a Shanghai, di rappresentanze permanenti per attività di comune interesse (Nella foto un convegno dello scorso ottobre a Campione).Campione d'Italia Europe Chinese Entrepreneurs Convention 2016

Il professor Zhu DeWen incontrerà domani – venerdì 2 dicembre – le autorità comunali campionesi, mentre il giorno successivo parteciperà ad una tavola rotonda, nella sede Casinò, sul tema “Alptransit, una svolta nei trasporti in Europa”.

La tavola rotonda è propedeutica ad un convegno da tenersi in primavera 2017 nonché all’istituzione, con sede a Campione d’Italia, di un Osservatorio permanente per offrire soluzioni a Italia e Svizzera per la mobilità di merci e persone. Nel pomeriggio, per iniziativa dell’Istituto Nazionale di Formazione IMR di Roma, con con il patrocinio del Comune di Campione d’Italia, un incontro tra economisti ed esperti di logistica si concluderà con l’intervento del professor Zhu DeWen sulle “Opportunità di investimento in Cina e politica cinese in Europa”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136