QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Parco delle Terme di Boario, “…e luce fu!”: il flash mob che accende il Natale sostenibile in Valle Camonica

venerdì, 16 dicembre 2016

Boario – Giovedì 22 dicembre il Parco delle Terme di Boario, in un’atmosfera invernale e magica, sarà la cornice naturale di una festa natalizia diversa, consapevole e sostenibile, dedicata al risparmio energetico promossa dal Parco dell’Adamello con il contributo di Enel e il patrocinio del Comune di Darfo Boario Terme.

Template Piccolo formatoLa serata prenderà il via alle ore 20.00 con l’inaugurazione della mostra fotografica “Verso il Riconoscimento della Valle Camonica a Riserva della Biosfera” che ripercorre le tappe che stanno portando la Valle dei Segni e il suo grande ecosistema naturale a candidarsi come riserva della biosfera, MAB – Man And Biosphere dell’UNESCO.

Dalle ore 21.00 avrà inizio il flash mob “…e luce fu!”: il grande platano situato all’interno del parco verrà illuminato grazie all’energia prodotta da alcune speciali biciclette. Ad ogni pedalata, ogni giro di ruota, i filari di luci si animano grazie all’energia scaturita dalle gambe dei partecipanti: un modo originale per riflettere sull’energia e capire quanta fatica sia necessaria per produrla (sforzo che in genere viene sostenuto dalla Terra attraverso lo sfruttamento delle sue risorse).

Un evento divertente per grandi e bambini, un’occasione per promuovere l’energia sostenibile, buone pratiche per contribuire a preservare la Natura e avere cura del paesaggio che ci ospita.

L’energia prodotta dal movimento, dalla festa e dalla condivisione accenderà il Natale. Ad accompagnare le pedalate il concerto del giovane Diego “Drama” Ghenzi e del suo gruppo che con il suo rap cantautorale farà da colonna sonora alla serata.

“In sella! WE ARE ENERGY!”
Evento ad ingresso gratuito.
Diego Ghenzi inizia a scrivere rap intorno al 2010 e qualche anno dopo conosce e si appassiona alla musica dei cantautori italiani, in particolare Fabrizio De Andrè. Qui nasce il suo rap cantautorale che mischia il moderno rap alla poesia e alle tematiche dei grandi cantautori. Accompagnato nei concerti da Fabiano Belotti, DJ e musicista di lunga data, Ramon Parolari e Nicholas Ricci.

Evento promosso da:
Parco dell’Adamello
con:
Fondazione Cariplo
Valle Camonica, la Valle dei Segni
Grazie a:
Terme di Boario Gruppo Zani
Con il patrocinio:
Città di Darfo Boario Terme


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136