QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Opere pubbliche a Darfo Boario, 500 mila euro di investimento: una città, un cantiere. Tutti gli interventi

lunedì, 23 novembre 2015

Darfo Boario Terme – Cantieri che si aprono, altri che si stanno chiudendo, altri in corso: Darfo Boario Terme sta vivendo un’epoca di risistemazione. Investimenti quasi impercettibili – anche se decisamente pesanti sul bilancio comunale – poiché rivolti a quelle attività di gestione e manutenzione della città che non si concretizzano in un nuovo edificio, una nuova strada o un nuovo parco, ma che influenzano fortemente la qualità della vita cittadina. Si tratta di opere di sistemazione delle strade, di progetti di viabilità e di manutenzione della rete fognaria.

Riteniamo che sia importante parlare di questa tipologia di interventi, pur poco accattivanti, poiché sono le realizzazioni più importanti per la gestione del territorio e per la qualità dei servizi complessivi che si rendono alla cittadinanza – dichiara il sindaco Ezio MondiniInfatti, la qualità della vita dei nostri concittadini è una delle nostre prime preoccupazioni”.

E in tal senso molto è già stato fatto e molto si farà. “Solo in questa coda d’anno abbiamo messo in cantiere l’asfaltatura di Via Aria libera, con una netta riduzione dei rumori del passaggio delle auto a beneficio di tutti i residenti nella zona – dichiara Grazioso Pedersoli, Assessore ai Lavori Pubblici di Darfo Boario Terme - Altrettanto si dica per la sistemazione di alcuni tratti stradali a Montecchio, Angone, Boario, Darfo, Erbanno che includono anche il rifacimento della segnaletica orizzontale che ha aumentato la sicurezza per auto e pedoni, investendo complessivamente oltre 220mila euro”.

Naturalmente le decine di chilometri di rete stradale comunale impongono una pianificazione organica e duratura nel tempo. Per questo, nel bilancio del 2016 abbiamo già previsto una spesa di oltre 300mila euro per poter proseguire in questa azione”, continua l’Assessore Pedersoli.

Sempre in tema di viabilità, anche se di natura diversa, nei prossimi giorni sarà completato il tratto di pista ciclabile compreso tra la frazione di Corna e Rogno a ulteriore sviluppo dell’attuale percorso ciclo-pedonale che appassiona molti cittadini e non solo.

Come già annunciato anticipato in precedenza, altri lavori si stanno svolgendo proprio in questi giorni in Via Ghislandi, Via Saletti e Corso Lepetit. Si tratta di interventi di adeguamento della rete fognaria per regolarizzare ed eliminare qualsiasi scarico a fiume.

“Da tempo avevamo in programma questi lavori che da decenni si trascinavano – aggiunge Grazioso Pedersoli – Ora, finalmente, abbiamo potuto aprire il cantiere che, nell’arco di un tempo assolutamente ragionevole, permetterà in via definitiva la risoluzione del problema; i lavori comprendono anche la realizzazione di un pompaggio in via Marconi e la posa di fosse di depurazione a Montecchio, oltre al completo rifacimento della stazione di pompaggio in Via Ghislandi, in prossimità della passerella”.DarfoeBassaValleCamonica

Le opere hanno richiesto uno stanziamento di bilancio pari a 350mila Euro. Avviati, sempre in questi giorni, i lavori di risanamento strutturale ed abbellimento delle pensiline dell’autostazione a Boario Terme, secondo un piano di riqualificazione della città e dell’accoglienza turistica che vede un’azione concertata tra il Comune, la Comunità Montana di Vallecamonica, il GAL Vallecamonica e la Provincia di Brescia.

Questi sono solo alcuni degli interventi che abbiamo programmato per la città – conclude il Sindaco Mondini- Altri appalti, cantieri e progetti stanno prendendo sempre più corpo, nel rispetto dei lunghi procedimenti burocratici”. Opere invisibili e altre più evidenti. Tutte, comunque per cercare il buon governo della Città, dello sviluppo e della qualità della vita.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136