QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Nuova tac all’ospedale di Lovere, a Sarnico arriva anche la Risonanza magnetica

venerdì, 27 ottobre 2017

Lovere – “La collaborazione pubblico-privato del Gruppo Habilita con l’Asst Bergamo Est nella gestione dell’ospedale Faccanoni di Sarnico e’ un esempio di quella collaborazione virtuosa che ha fatto del sistema sanitario regionale lombardo una grande eccellenza. La nuova Tac e Risonanza magnetica ad alto campo che oggi inauguriamo offrira’ un servizio fortemente richiesto da tutto il territorio del Basso Sebino”. galleraLo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera nel corso dell’inaugurazione della nuova Tac e Risonanza magnetica dell’ospedale Faccanoni di Sarnico, in provincia di Bergamo, gestito dal Gruppo Habilita in associazione e partecipazione con l’Asst Bergamo Est.

PROTAGONISTI RIFORMA – “Sono molto lieto che la vostra struttura – ha concluso Gallera- le cui attivita’ (riabilitazione e cure a bassa intensita’) si rivolgono in particolare modo ai pazienti cronici si sia candidata alla gestione della presa in carico, scegliendo di essere protagonista con Regione di quella riforma sanitaria che sara’ in grado di rispondere efficacemente ai bisogni dei cittadini piu’ fragili”.

gallera3NUOVA TAC ALL’OSPEDALE DI LOVERE
L’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera è intervenuto nel corso dell’inaugurazione della nuova Tac 16 strati, questo pomeriggio, all’Ospedale ‘Gerosa Capitanio’ di Lovere, in provincia di Bergamo, alla quale era presente, in rappresentanza del territorio, l’assessore alle Infrastrutture e Trasporti Alessandro Sorte.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136