QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Nel giorno di San Valentino tre vincite al casinò di Campione d’Italia

mercoledì, 15 febbraio 2017

Campione d’Italia – Amore e fortuna vanno a braccetto al casinò Campione d’Italia: tre vincite nel giorno di San Valentino. Fortunati in amore e anche al gioco i clienti del casinò di Campione d’Italia che hanno deciso di festeggiare San Valentino sfidando la sorte e sfatando il luogo comune che vorrebbe le due cose inconciliabili tra di loro. Al contrario Cupido si è dimostrato molto generoso ieri sul Ceresio premiando tre giocatori senza fare discriminazioni di sesso e neppure di nazionalità, visto che a vincere sono stati sia italiani che svizzeri.casinò San Valentino1

Il derby della buona sorte se l’è aggiudicato una giocatrice settantacinquenne di Varese, brava nel giorno in cui il cuore la fa da padrone a indovinare il colpo fortunato alla slot-machine Cherry portandosi a casa ben 51mila franchi svizzeri. Non è stato da meno un cinquantatreenne svizzero, residente a Mendrisio, che dopo aver conquistato il jackpot a una delle macchine al primo piano del casinò 28.653 franchi svizzeri ha deciso di prolungare il suo San Valentino trasformandolo in una vacanza esotica, con la promessa di regalarlo alla moglie che lo accompagnava.

A concludere la serata in bellezza la terza vincita che questa volta ha premiato una giocatrice di quarantasette anni di Segrate, in provincia di Milano, brava a indovinare un colpo da 20.691 euro. La dimostrazione migliore che al casinò di Campione d’Italia l’amore porta fortuna, a San Valentino e tutti gli altri giorni dell’anno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136