QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Navigazione Lago d’Iseo: 368mila euro per ammodernamento di due motonavi

martedì, 1 agosto 2017

Iseo – Uno stanziamento di 368.220 euro per l’ammodernamento delle motonavi ‘Citta’ di Brescia’ e ‘Citta’ di Bergamo’. Lo ha approvato la Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilita’, Alessandro Sorte.

UNICHE MOTONAVI A POTER FAR FRONTE AI FLUSSI TURISTICI – “Si tratta di un investimento molto importante per la Regione Lombardia e per la mobilita’ del Lago d’Iseo – ha spiegato l’assessore poiche’ queste navi, capaci di trasportare fino a 400 passeggeri, sono le uniche in grado di poter far fronte agli intensi flussi di turisti che caratterizzano la stagione estiva”.

Questa delibera segue la 2787/2014 che approvava uno schema di convenzione trentennale tra Regione Lombardia e l’Autorita’ di Bacino Lacuale dei laghi d’Iseo, Endine e Moro, per lo svolgimento dei servizi di navigazione pubblica di linea sul lago d’Iseo, il conferimento delle risorse funzionali, la condivisione di un quadro programmatico dei relativi investimenti e il finanziamento di interventi di ammodernamento e rinnovo della flotta regionale operativa sul lago.

GLI INTERVENTI – Gli interventi prevedono manutenzioni straordinarie sulla motonave ‘Citta’ di Brescia’ e l’acquisto di componenti sostitutive anche per la ‘Citta’ di Bergamo’. “Con questo finanziamento – ha continuato Sorte – abbiamo voluto garantire la continuita’ del servizio di trasporto pubblico sul lago d’Iseo, favorendo l’accessibilita’ dei passeggeri e tutelando la sicurezza del servizio di trasporto con un occhio di riguardo all’ambiente, sotto il profilo della tutela dell’aria e delle acque ma anche economico, con riferimento ai costi di esercizio”.

L’ATTENZIONE PER I LAGHI – “Questo provvedimento – ha concluso – sottolinea ancora una volta l’attenzione di Regione Lombardia per i suoi laghi. Pochi giorni fa infatti, abbiamo investito piu’ di 4 milioni di euro per il cofinanziamento di 27 nuovi interventi riguardanti la riqualificazione di porti, la realizzazione di pontili e altre strutture per la navigazione pubblica e da diporto, la realizzazione di passeggiate a lago e altre opere di valorizzazione del demanio lacuale. Di questi, piu’ di 2 milioni, sono stati destinati proprio al lago d’Iseo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136