QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Muscoline: inaugurato monumento dedicato alla Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri

lunedì, 11 settembre 2017

Muscoline – Ieri mattina a Muscoline alla presenza del sindaco, Davide Comaglio, dell’assessore regionale Simona Bordonali, del Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato alla Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri.

Davanti alla cittadinanza intervenuta in massa, il Comandante Provinciale Colonnello, Luciano Magrini, nel ripercorrere l’origine della ricorrenza – fu Papa Pio XII nel 1949 ad “eleggere” la Madonna Virgo Fidelis a celeste patrona dell’Arma – ha ringraziato il sindaco ed il Presidente della Sezione di Gavardo dell’Associazione Nazionale Carabinieri, Marco Peli, per l’idea e l’impegno profuso per la realizzazione del monumento, simbolo dell’affetto e del solido rapporto instaurato tra la comunità ed i Carabinieri.

Scolpita da Damiano Marangoni in marmo di Botticino, l’opera testimonia ulteriormente il forte legame tra i Carabinieri ed il territorio. La cerimonia chiude una settimana di eventi dedicata all’Arma dei Carabinieri organizzata a Muscoline ed iniziata sabato 2 settembre con l’inaugurazione della mostra dei cimeli storici dei Carabinieri presso la sala civica “Don Milani”, per proseguire con il concerto della Fanfara del 3^ Reggimento Carabinieri Lombardia presso la chiesa parrocchiale ed il convegno sulla legalità tenutosi lo scorso 7 settembre presso il teatro “L. Pavanelli” di quel centro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136