QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Monitorcittà: il sindaco di Trento è tra i più apprezzati d’Italia

martedì, 22 ottobre 2013

Trento – Rimane alto il consenso del sindaco di Trento, in flessione quello del primo cittadino di Bolzano, mentre sui sindaci di Brescia e Sondrio si attendono le prossime mosse, visto che sono stati eletti in primavera. Lo rivela uno studio di Monitorcittà realizzato da Datamedia Ricerche. Ancora una volta Paolo Perrone, sindaco di Lecce, ad occupare il primo gradino del podio dei sindaci più apprezzati; questa volta però, diversamente da quanto accaduto nella seconda metà del 2012, deve condividere la prima posizione con il suo collega di Pordenone Claudio Pedrotti. E’ quanto certifica, relativamente ai primi 6 mesi 2013, la 19esima edizione dello studio Monitorcitta’ sui capoluoghi di Provincia, che rileva per i due sindaci un 62,8% di gradimento.Alessandro Andreatta

Secondo Monitorcittà, che valuta il gradimento dei sindaci al di sopra del 55% di giudizi favorevoli espressi dai cittadini, in questa edizione sono stati 36 i primi cittadini ad aver superato la soglia del ‘gradimento minimo’. Tra questi spicca l’11^ posizione del sindaco Alessandro Andreatta di Trento ( nel foto a sinistra con il sindaco di Verona Tosi) – (60,5) – e la 16^ posizione di Luigi Spagnolli di Bolzano (59%). Tra le curiosità degne di nota lo studio evidenzia,  purtroppo, la mancanza dalla classifica di presenze rosa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136