QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Momenti di sport al casinò di Campione d’Italia, sarà premiata la foto “Tuffo nel cielo di Kazan” di Giorgio Perottino

lunedì, 21 settembre 2015

Campione d’Italia - Momenti di sport, Campione d’Italia 2015: vince un tuffo nel cielo tra le cupole di Kazan.foto campione

Come un angelo in volo, dopo il salto un tuffatore si staglia nel cielo sullo sfondo azzurro e dorato della cattedrale ortodossa del Cremlino di Kazan. Con questa immagine di forte impatto, scattata ai Mondiali di nuoto dell’estate scorsa, il fotoreporter torinese freelance Giorgio Perottino si è aggiudicato il primo premio del concorso fotografico “Momenti di Sport-Campione d’Italia” 2015, indetto per il quinto anno dal Gruppo Lombardo Giornalisti Sportivi -USSI Lombardia in collaborazione con il casinò di Campione d’Italia.

La premiazione del concorso avverrà il 7 ottobre prossimo, nel salone delle Feste del casinò di Campione, nella ormai tradizionale “Notte delle Stelle”, durante la quale saranno consegnati riconoscimenti a personaggi sportivi di primo piano.

Il secondo premio di “Momenti di Sport-Campione d’Italia” è andato a Luca Bettini (Bettiniphoto),  per una foto aerea dell’impressionante  serpentone stradale dei Lacets de Montvernier: 18 tornanti, nel finale della 18^tappa del Tour de France.

Terzo premio ad Alessandro Trovati (Pentaphoto), per l’efficace immagine subacquea della poderosa bracciata di un nuotatore. Trovati, fotoreporter milanese, è già stato due volte vincitore del concorso “Momenti di Sport-Campione d’ Italia: nel 2012 e nel 2014.

Tre menzioni speciali sono state assegnate dalla giuria ai fotografi Olivier Morin (Afp), francese residente in Italia, al bresciano Davide Spada (Spadareporters)  e al novarese Pier Maulini (Pier Maulini Fotografo).

Olivier Morin  ha fissato la curiosa immagine di un surfista che cavalca l’onda vestito da Babbo Natale. Davide Spada ha immortalato il saluto dell’ex capitano nerazzurro Javier Zanetti, quasi un monumento sotto i riflettorfoto campionei di San Siro, il braccio e lo sguardo tesi verso i suoi tifosi. Pier Maulini ha proposto un’immagine da ciclismo d’altri tempi, con quattro pedalatori in faticosa salita su uno sterrato di collina.

Come immagine Fair Play, riconoscimento istituito in partnership con il Premio Gentleman, è stato scelto lo scatto del fotografo di sport reggiano Claudio Villa. La sua foto ritrae un bellissimo momento di calcio: l’emozione dei bambini-accompagnatori, accanto ai capitani Rooney e Buffon alla testa delle loro squadre,  poco prima dell’entrata in campo delle due Nazionali per la sfida Italia-Inghilterra.

Le foto premiate saranno esposte al Casinò di Campione d’Italia assieme a una selezione delle altre partecipanti al concorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136