QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Miss Lotto Sport Lombardia, nella serata di Lovere eletta Giulia Pipa

martedì, 14 luglio 2015

Lovere – Giulia Pipa (nella foto sotto) è stata eletta Miss Lotto Sport Lombardia, nella serata che si è svolta al Porto Turistico di Lovere come seconda tappa regionale di Miss Italia Edizione 2015.

Alessandra Riva, titolare di Rial Events ed esclusivista regionale Miss Italia, in collabGiulia Pipa, miss Lottoorazione con Francesco Bianchi, presidente dell’Associazione “L’Ora di Lovere”, con il patrocinio del Comune e coordinato da Patrizia Parisi, presidente di “Lovere Iniziative” ha presentato presso il Porto Turistico di Lovere la selezione regionale per l’elezione di Miss Lotto Sport Lombardia.

La giuria era composta da 10 membri: è stata presieduta da Marco Biroli, responsabile Lotto, affiancato dal segretario di giuria Paolo Ghidini, campione mondiale di canottaggio, che hanno incoronato la vincitrice; hanno contribuito all’elezione di Miss Lotto Sport Luciano Arrighetti, neo-presidente della nuova Pro-Loco di Lovere; Francesco Bianchi, presidente dell’Associazione “L’Ora di Lovere”; Patrizia Parisi, presidente di “Lovere Iniziative”; Gianni Gabbiadini di “Berghem Social Team”, ex giocatore atalantino ed opinionista televisivo in TuttoAtalanta; Lidia Maffessanti, proprietaria del negozio lotto “Via Roma Sport & Shoes” a Sovere, Località Mano; Eleonora Ruaro, proprietaria di “Ruaro Goielleria Miluna” di Lovere, in via Cavallotti; Andrea Cattaneo, collaborato delle attività di base dell’Atalanta; Sara Raponi di “Asarco Lovere”, Associazione Commercianti.Premiate 2

La vincitrice è stata omaggiata da Eleonora Ruaro, con un gioiello Miluna della “Ruaro Gioielleria” di Lovere.

Nel pomeriggio le Miss hanno effettuato le prove e hanno iniziato i preparativi per lo spettacolo: le acconciature e il trucco delle concorrenti, curate da Compagnia della Bellezza.

Le Miss sono state ospitate presso “La Marina del Porto”, che ha organizzato per loro un meraviglioso aperitivo a buffet. Seguito da un servizio fotografico con protagoniste le Miss e lo sfondo suggestivo del lago e delle barche del Porto Turistico.

Durante lo spettacolo le miss hanno avuto modo di esibirsi con il loro talento: cantanti ballerine, attrici ma anche simpatiche battute con il pubblico e i giurati sono state alla base della loro presentazione.

Prima delle premiazioni, è stata presentata la collezione Lotto, indossata dalle 20 Miss partecipanti, in un breve flash moda.

Alessandra Riva agente regionale ci tiene a sottolineare: sin dalle tappe provinciali vuole che le ragazze imparino ad essere più spigliate e soprattutto comunicative: “Dopo il successo dell’anno scorso in televisione con ben 3 lombarde su 24 finaliste nazionali, quest’anno voglio ancora di più e per fare questo oltre alla bellezza”.

Sono state premiate 5 ragazze, ma solo la prima classificata ha l’accesso diretto alle Pre-finali Nazionali di Miss Italia.

Le premiate della selezione sono:
1°- Giulia Pipa, Miss Lotto Sport Lombardia (accede alle pre-finali nazionali). Mora, occhi castani, 22 anni, alta 1.72, è di Ghedi, in provincia di Brescia, diplomata in un liceo sportivo e ora studentessa universitaria nella facoltà di Marketing. La sua passione è la ginnastica artistica, di cui può vantare gare individuali provinciali, regionali e nazionali. Si è presentata alla giuria e al pubblico con una breve esibizione di ginnastica artistica che ha sbalordito tutti.

2°- Francesca Carbone, Miss Bellezza Rocchetta Lovere. Bionda, occhi castani, alta 1.72, 20 anni, è di Seregno, in provincia di Monza Brianza, diplomata in un liceo scientifico. È una campionessa regionale di nuoto, ha partecipato agli Italiani nel 2009 e ha fatto gare a livelli internazionale. Si è presentata alla giuria con un’esibizione di Cross-Fit, che svolge a livello agonistico.

3°- Valentina di Donato, Miss Cotonella. Mora, occhi verdi, 20 anni, alta 1.70, è di Cavenago Brianza, in Monza Brianza e frequenta la Facoltà di Organizzazione e Risorse Umane, presso l’Università di Studi di Milano. Ha svolto atletica leggera e la sua specialità era salto in alto. Si è esibita con al collo le medaglie vinte durante la sua carriera e con una dimostrazione di running e salto in alto.

4° – Margherita Monforte, Miss Compagnia della Bellezza. Mora, occhi scuri, 25 anni, alta 1.78, è di Legnano, in provincia di Milano e frequenta la Facoltà di Scienze della Mediazione Linguistica, dopo aver conseguito il diploma in turismo. Ha svolto per 13 anni pallavolo e ha fatto 2 anni di nuoto. Ha mostrato alla giuria i fondamentali della pallavolo: palleggio e bagher.

5° – Ludovica Pagani, Miss Interflora. Bionda, occhi scuri, 20 anni, è di Cologno al Serio, in provincia di Bergamo e frequenta la Facoltà di Management. Si è presentata alla giuria e al pubblico parlando di nuoto e dei vari sport che ha praticato durante gli anni.

Le Miss hanno votato MISS FAIR PLAY, la ragazza più simpatica del gruppo: Maria Carlotta Lamberti, 22 anni, di Almè, in provincia di Bergamo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136