QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Miss Italia, finale regionale a Zeccone: Sara Carini è Miss Cinema Lombardia, terza Silvia Surini

sabato, 19 agosto 2017

Zeccone – Venerdì 18 agosto, si è svolta la nona Selezione Regionale del Concorso Nazionale Miss Italia, Edizione 2017, prima della finalissima di Miss Lombardia. Così, a Zeccone, in provincia di Pavia, è stata incoronata Miss Cinema Lombardia: Sara Carini.

Sara Carini (2)Diventato ormai un appuntamento fisso di ogni estate, all’interno degli eventi della 38° Fiera di San Rocco, anche quest’anno, il Comune e la Pro Loco di Zeccone in collaborazione con l’agente regionale di Miss Italia, Alessandra Riva, hanno regalato uno degli appuntamenti più importanti all’insegna della bellezza, moda e spettacolo.

Per questa tappa sono accorse 15 concorrenti provenienti da tutta la Lombardia, tutte finaliste regionali vincitrici dei titoli provinciali del Tour Miss Italia Lombardia.

Madrine della manifestazione sono state le quattro finaliste nazionali di Miss Italia Lombardia: Sara Croce, Miss Miluna Lombardia di Garlasco (PV), Giulia Piscina, Miss Equilibra Lombardia di Pavia, Federica Negri, Miss Rocchetta Bellezza Lombardia di Castelveccana (VA) e Francesca Valenti, Miss Milano 2017 di Legnano (MI).

Alessia Stefanati, silvia Surini, Sara CariniLa serata si è conclusa con l’elezione di Sara Carini, 18 anni di Lodi, alta 1,75. La più grande passione della miss è la pittura, infatti ha incantato la giuria mostrando la sua abilità nel dipingere. Nel tempo libero adora progettare abiti, accessori e scarpe.

Sul podio si è classificata al secondo posto: Alessia Stefanati, 20 anni di Milano. Studia all’università Allevamento e benessere animale, la sua passione per gli animali si riflette anche nel suo lavoro, infatti ha ottenuto il diploma di istruttrice d’equitazione che pratica fin da quando era piccola a livello agonistico.

Terza classificata: Silvia Surini, 20 anni di Rogno (BG). Ama seguire le gare motociclistiche, settore nel quale le piacerebbe, un giorno, lavorare. Ha praticato pallavolo per più di dieci anni a livello agonistico.

La giuria è stata composta e presieduta da Maria Teresa Palestra, sindaco di Zeccone. Segretario di giuria Nicholas Candrina, consigliere comunale, socio e volontario della Pro Loco di Zeccone. Il giurato Luca Bergamaschi, Showman, animatore di “Striscia la notizia” e cicerone del museo del famoso programma televisivo. Il giurato Oliviero Bifulco, ballerino professionista che ha partecipato al talent di Canale 5 “Amici di Maria de Filippi”. Il giurato Cristiano Migliavacca, sindaco di San Genesio. Il giurato Marco Formaggia, rappresentante del Tiro a Segno di Pavia. Il giurato Alessandro Chiesa, collaboratore aziendale di Italveco. Il giurato Renato Comotti, rappresentante della Pasticceria Bordoni di Pavia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136