QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Miss Italia: a Lagundo elette Selly Montibeller (Sport Lotto) e Valentina Huber (Cotonella)

domenica, 16 agosto 2015

Lagundo – Serata di Ferragosto speciale a Lagundo, dove sono state elette Miss Sport Lotto, Selly Montibeller, e Miss Cotonella, Valentina Huber.

Proseguono le Finali Regionali del 76° Concorso Nazionale di Miss Italia e nella serata di Ferragosto i riflettori si sono accesi a Lagundo (Bolzano) nella Kulturhaus vicino a piazza delle Feste, dove si è disputata la sfMiss a Lagundoilata per l’assegnazione del titolo di Miss Sport Lotto Trentino Alto Adige e Miss Cotonella Trentino Alto Adige.

La doppia Finale regionale, presentata e curata per la regia da Sonia Leonardi, è stata voluta e sostenuta da Algund Aktiv, dal Comune di Lagundo con l’Assessore Cesare D’Eredità in collaborazione con l’Associazione Turistica, il Circolo Culturale la Quercia e la Raiffeisen di Lagundo.

Il titolo di Miss Sport Lotto, ha voluto premiare le ragazze provenienti da tutta la Regione che praticano o che hanno praticato sport, non necessariamente a livello agonistico, ma che ne hanno fatto uno stile di vita, quindi ragazze con un passato o un presente sportivo che si sono messe in gioco oltre che per la loro bellezza anche per le attività sportive praticate.

La prestigiosa giuria presieduta da Georg Reinthaler, presidente dell’Azienda Turistica di Lagundo, ha deciso di assegnare l’ambita fascia alla studentessa Selly Montibeller, 19enne campionessa trentina provinciale di salto in alto.

Si è aggiudicata il secondo posto con il titolo di Miss Bellezza Rocchetta, la studentessa ballerina di danza classica Alessia Travaglia, trentina di 19 anni.

La fascia di Miss Sport Lotto terza classificata è andata a Lidia Marabese cestista di serie A nel Bolzano, studentessa meranese di 18 anni. Quarto posto con il titolo di Miss Compagnia della Bellezza per la studentessa Luana Ianes 19enne di Trento che pratica atletica leggera. Quinta fasciata con il titolo di Miss Interflora è la studentessa nuotatrice Giulia Dandrea 19enne di Borgo Valsugana.

MISS COTONELLA TRENTINO ALTO ADIGE
Nella stessa serata è stata eletta anche la seconda reginetta, Miss Cotonella Trentino Alto Adige, la fascia è stata assegnata a Valentina Huber, 19enne di Trento studentessa di medicina a Verona ed ex pallavolista agonista.

Si è aggiudicata il secondo posto con il titolo di Miss Rocchetta Bellezza ancora una volta Selly Montibeller, terza fascia di Miss Cotonella è andata a Luana Ianes già fasciata nella prima elezione, quarto posto con il titolo di Miss Compagnia della Bellezza è stato attribuito ad Eleonora De Fazio, 18 enne bolzanina assistente alla poltrona. Quinta fassfilata Lagundocia a Lidia Marabese già premiata nel precedente podio.

Le vincitrici voleranno direttamente alle prefinali nazionali di Jesolo assieme alle altre finaliste del Trentino Alto Adige e a 220 ragazze provenienti da tutta Italia, per giocarsi poi la qualificazione al titolo di Miss Italia 2015.

La serata, presentata e coordinata per la regia di Sonia Leonardi, titolare della Soleoshow Modelagency esclusivista per il Trentino Alto Adige del marchio Miss Italia, oltre alla bellezza, ha visto protagonista della serata anche un flash della collezione sportiva Lotto. Molto apprezzato dal pubblico il momento dedicato alla Moda sportiva: in passerella un flash della nuova collezione Lotto.

Le ragazze hanno sfilato anche con i meravigliosi abiti tipici di Amadeus Tracht, noto brand altoatesino, che nei due punti vendita di Lagundo e Appiano propone non solo la moda più tradizionale ma anche le novità fashion per le più giovani.

Alle acconciature delle Miss ci ha pensato per Compagnia della Bellezza, il salone DivinaHairstudio di Merano con Miranda e il suo staff.

Oltre alla bellezza, sul palco di Lagundo, non è mancata una esibizione canora di altissimo livello: la prima voce dell’orchestra jazz ucraina, Alena Sharun che ha estasiato il pubblico con tre conosciute cover.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136