QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

M’illumino di meno: ristoranti al lume di candela in Valle Camonica e serata a Malegno

venerdì, 14 febbraio 2014

Malegno – In Valle Camonica sono in programma una serie di manifestazioni, organizzate da Comuni e associazioni sulla campagna “M’illumino di meno”. L’obiettivo è il risparmio energetico e sulla razionalizzazione dei consumi. La fascia simbolo è dalle 18 alle 19.30. Alcuni locali avranno una illuminazione con candele dalle 19 alle 22 e all’iniziativa, giunta alla decima edizione, hanno aderito: Osteria Al Cantini di Borno e i ristoranti Al vicolo di Bessimo di Darfo Boario Terme,  Casa del parco di Cevo,  Da Sapì di Esine, Kro di Temù, Hostaria La corte di Bacco di Edolo, trattoria La curt di Artogne, La storia di Montecchio di Darfo Boario Terme, Pizzeria La svolta di Darfo Boario Terme, al Mulì di Borno, San Marco di Ponte di Legno, Sloppy Joe Restaurant di Darfo Boario Terme, Pizzeria Sloppy & go di Rogno, Il Caminetto di Montecampione 1800, Pizzeria Cala Rossa di Esine, Giardino di Breno.

Mi illumino di meno Malegno

LA SERATA DI MALEGNO

Tra le altre iniziative spicca quella di Malegno e dell’associazione Libera – Presidio di Valle Camonica: cena a lume di candela con i suoi prodotti e la raccolta fondi per l’acquisto dell’asilo di Malegno. Passeggiata con guida Mauro Maria Ghislandi e letture di Sandra Simonetti: ritrovo alle 18 presso la piazzetta del campanile della Chiesa Vecchia con spegnimento delle luci e letture cammino verso il Santel de l’Ora per l’osservazione delle stelle e ritorno per la cena alle 20 al cinema dell’Oratorio con i prodotti di Libera Terra.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136