QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Marion Piffer Damiani confermata presidente della Fondazione Museion

venerdì, 27 marzo 2015

Bolzano – Per i prossimi tre anni Marion Piffer Damiani è stata riconfermata dalla Giunta provinciale nella carica di presidente del Consiglio della fondazione Museion. museion_stiftungsrat_direktorin_foto_luca_meneghel

Il Consiglio della fondazione Museion si è espresso a favore della riconferma della presidente uscente e la Giunta provinciale ha provveduto alla nomina di Marion Piffer Damiani, storica dell’arte, alla guida della Fondazione per i prossimi tre anni. L’assessore provinciale Philipp Achammer ha spiegato che “si punta sulla continuità con una presidente che vanta contatti internazionali molto buoni ed è apprezzata nell’ambito culturale locale.” Il Consiglio della fondazione ha il compito di gestire l’impostazione strategia del Museo di arte moderna e contemporanea e di accompagnare l’attività espositiva e di collezione.

Un’apertura del Museion, un più forte radicamento sul territorio e nuovi impulsi per lo sviluppo della società sono gli auspici che l’assessore Achammer ha espresso in occasione della nomina del Consiglio della Fondazione. La conferma della presidente Piffer Damiani va in questa direzione: “Il Museion deve diventare la casa degli altoatesini, nella quale promuovere l’avvicinamento dei cittadini all’arte contemporanea”, ha sottolineato Achammer.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136